UFOCTLINE - Page 17

Pagina 17 devono operare. . - Serghei Korolev, Costruttore Capo dei sistemi missilistici dell’URSS e accademico, ha legato il suo nome alle più grandiose conquiste della scienza e della tecnica, dal lancio del primo Sputnik ai voli circumlunari, dalle foto dell’altra faccia della Luna a Yuri Gagarin. Nel 1932, fonda la GIRD per la realizzazione di un missile a propellenti liquidi e il 17 agosto dello stesso anno, il missile 09 vola con successo e dimostra che le tesi di Kostantin Tsiolkowsky erano giuste. Progetta aerei e alianti con motore a razzo e, negli anni ’50, il primo missile intercontinentale. Ha una vita difficile e piena di durante il periodo amarezze. Internato in un staliniano per un errore, il suo nome rimane proibito per volere di Krushev, per motivi di sicurezza. La notte prima della partenza di Gagarin, Korolev dorme in una casetta vicino a quella del cosmonauta a Baikonur. Muore giovane a 58 anni, lasciando un vuoto incolmabile e segnando il lento declino della cosmonautica sovietica. Umile, senza onorificenze e medaglie, laute prebende e l’attenzione de H