UFOCTLINE N.10 Luglio - Agosto 2013 - Page 5

Pagina 5 cooperano in studi e ricerche su reperti alieni già sottoposti a verifica presso l’anzidetto laboratorio. Infine, nel “Dulgway Proving Ground”, che è una super base dell’U.S. Army, situata nella Contea di Toele, a 140 km. a sud ovest di Salt Lake City (Utah), nel bunker sotterraneo “Test Utah”, si effettuano ricerche su nuove armi segrete, e nelle piste del locale aeroporto si svolgono decolli e atterraggi per esercitazioni pratiche riguardanti la messa a punto dei congegni di nuovi velivoli sperimentali. Sono stati visti, di recente, atterrare e decollare non solo gli ultimi modelli degli “Stealth”, ma anche velivoli discoidali simili agli UFO. L’”US Army” è stato in grado di testare, in questa base aerea, un velivolo congegnato in modo tale da effettuare le medesime prestazioni aeree di un disco volante alieno? La risposta sarà certamente data in un futuro non lontano, e come si suole dire in questi casi, chi vivrà vedrà. Nello Nicolosi DUGWAY PROVING GROUND Il Dugway Proving Ground è una struttura militare dell'Esercito degli Stati Uniti situata a circa 85 miglia (149 chilometri) a sud-ovest di Salt Lake City, Utah. Copre una vasta area di circa 1.252 miglia quadrate (km 3.243 quadrati) o più, in gran parte nel deserto del Grande Lago Salato. E’ un’aerea all’incirca grande come lo stato di Rhode Island ed è circondata su tre lati da catene montuose. Il suo scopo primario è quello di testare armi biologiche e chimiche e sistemi d'arma di difesa, inclusi esperimenti con materiali radioattivi. L’area è stata utilizzata per esercitazioni di forze speciali impegnate in ambienti ostili e che sono poi state utilizzate in Afghanistan.