Serie A TIM 2017/18 Inter-Napoli - Page 6

Non c’è stato bisogno della puntura di un aracnide. Walter Zenga è diventato

l’Uomo Ragno grazie al sangue nerazzurro che gli è sempre corso nelle vene. Fin da quando, da ragazzo, andava in Curva Nord e il cuore gli batteva forte mentre la testa fantasticava e gli faceva sognare: un giorno vorrei essere tra quei pali, a difendere la mia Inter. Non solo il suo sogno si è realizzato, è diventato anche il più grande portiere della storia nerazzurra.

Lo hanno sempre chiamato El Tractor, per le sue scorribande palla al piede, la potenza delle sue cosce, la capacità di andare oltre gli avversari. Ma per la sua correttezza, per il suo cuore, per la compostezza, per la tenacia con cui per anni ha solcato i campi, per la fierezza con cui ha indossato la maglia numero 4, l’unico termine con cui Javier Zanetti può essere ribattezzato è sempre e solo uno: interista.

INTER 110

HALL OF FAME

GUARDA LA STORIA DI ZENGA SU

110.inter.it

GUARDA LA STORIA DI ZANETTI SU

110.inter.it