Serie A TIM 2017/18 Inter-Bologna - Page 12

RODRIGO PALACIO

una vita con noi, quel gol di tacco nel derby di natale, un carattere senza compromessi e la voglia di mettersi sempre a disposizione

Gli dissero: «Prometti di tagliarti il codino in cambio di una vittoria?». Rispose: «No, ma voglio vincere tutto».

Rodrigo Palacio è un uomo così: senza compromessi, serio, silenzioso, concreto.

Con un unico vezzo: la ‘trenza’.

Ritrovarlo adesso a San Siro con

una maglia diversa da quella

nerazzurra farà un po’ strano,

dopo cinque stagioni, 171 partite

e 58 gol con i nostri colori.

Uno su tutti rimarrà immortale

e senza tempo: 22 dicembre

2013, minuto 88 del derby col

Milan, colpo di tacco geniale,

all’angolino. Storia e leggenda

allo stesso tempo, uno dei

gol più belli della stracittadina

milanese. Gol belli, gol pesanti e

importanti, come quello del definitivo

3-1 alla Juventus, nella prima sconfitta dei

bianconeri allo Stadium.

Era il 2012 e Rodrigo faceva da scudiero a Milito.

LE FOTO PIù BELLE DI PALACIO ALL'INTER