RIMLIGHT Models & Photographers Magazine RIMLIGHT Models & Photographers Magazine N.13/2018 - Page 63

numerosi lanci di materiale (vernice, sabbia, pasta, caffè, fiori, foglie) per coprire le diverse zone del corpo e dare la corretta forma al materiale a seconda di come questo viene lanciato. In media, per un abito necessito dalle 15 alle 20 foto per coprire tutte le zone del corpo e soprattutto per aver più scatti tra cui scegliere e da assemblare in post-produzione. Alterni spesso gli shooting all’attività di docenza, organizzando workshop con Nikon Italia o formazione individuale. Quali argomenti vogliono approfondire maggiormente i tuoi allievi? Molti dei miei studenti restano affascinati dalle tecniche di scatto più complesse e meno immediate. Spiego però sempre che non è importante solo la tecnica, ma bisogna cercare di dare un significato agli scatti, creando eventualmente progetti più complessi come dei racconti fotografici o dei portfolio. Ritieni che i giovani fotografi dedichino sufficiente tempo alla formazione, o spesso preferiscono imparare sul campo? Con quali risultati? Molti fotografi si dedicano moltissimo alla formazione e con piacere conosco diversi giovani che seguono corsi, workshop e ogni altra occasione per formarsi. Altri invece noto che tendono più a voler imparare sul campo da soli. Non credo quindi che ci sia un metodo realmente corretto per imparare. Però credo che la formazione prima o poi sia necessaria, visto che alcuni argomenti sono oggettivamente Fotografo Andrea Facco Modella Erika Albonetti difficili da apprendere in maniera ma preferisco di gran lunga corretta da soli, in particolare la scattare con i primi. Per la luce, comunicazione con la fotografia. uso una serie di flash e spesso il mio set inizia posizionando almeno Quali obiettivi e schemi di una fonte di luce principale, una illuminazione usi più fonte di luce di schiarita delle frequentemente? ombre e, se possibile, una luce alle Generalmente utilizzo una serie di spalle del mio soggetto per creare obiettivi fissi luminosi. Alterno per il controluce. Poi ne aggiungo altre i miei scatti rispettivamente: per illuminare determinati dettagli 20mm f/1.4, 50mm f/1.8 e 85mm dell’abbigliamento, degli accessori f/1.8. Talvolta utilizzo un o del corpo del soggetto stesso. teleobiettivo 70-300mm f/4.5-5.6 Spesso aggiungo gelatine colorate RIMLIGHT Models & Photographers Magazine n. 13/2018 - 63