Rendez-vous en France 2017 - Page 66

L I F E S T Y L E I G A S T R O N O M I A I D E S T I N A Z I O N I I P E R S O N A G G I I
L I F E S T Y L E I G A S T R O N O M I A I D E S T I N A Z I O N I I P E R S O N A G G I I
Carrières de Bibémus
P R O M O T I O N
Chiesa Saint-Pierre
© Sophie Spiteri

Aix-en-Provence , l ’ eccellenza della Provenza

Saint-Étienne , la città del design

Gabriele Croppi © Conception , Le Corbusier architecte , José Oubrerie assistant ( 1960-65 ). Réalisation , José Oubrerie architecte ( 1970-2006 )
LA LUCE E I COLORI CHE HANNO AFFASCINATO CÉZANNE , L ’ ACQUA ONNIPRESENTE - È UNA ANTICA CITTÀ TERMALE - L ’ ELEGANZA DEI SUOI PALAZZI STORICI , L ’ ANIMAZIONE DELLE VIE E DELLE PIAZZE … AIX È LA PROVENZA PER ECCELLENZA !

Scoprire la città seguendo le orme di Paul Cézanne è una autentica emozione : entrare nel suo atelier , ammirare le sue opere al Museo Granet e contemplare nelle Carrieres de Bibémus la sua montagna-simbolo , la Sainte-Victoire , dipinta ossessivamente oltre 80 volte . Passeggiare tra monumenti e giardini segreti , immergersi nell ’ atmosfera di un hôtel particulier del XVIII secolo , l ’ Hôtel de Caumont , centro d ’ arte nel cuore del quartiere Mazarin , conoscere la Hop Art al Museo Vasarely .

LA CITTÀ CONTEMPORANEA
Con architetture di Gregotti , Rudy Ricciotti , il più grande mur d ’ eau d ’ Europa , il muro vegetale di Patrick Blanc . E ancora scoprire , fra vigneti e colline , le opere e le installazioni di artisti e architetti a Château La Coste : Tadao Andō , Louise Bourgeois , Alexander Calder , Tom Shannon esaltati dalla luce speciale di Aix .
››› www . aixenprovencetourism . com
DA CITTÀ INDUSTRIALE A CAPITALE FRANCESE DEL DESIGN : SAINT-ÉTIENNE SI È TOTALMENTE REINVENTATA NEL SEGNO DELLA CREATIVITÀ E DELL ’ INNOVAZIONE . E OGGI È UNA SPECIE DI LABORATORIO A CIELO APERTO ,
PREMIATO DALL ’ UNESCO .

È

stata infatti la prima ( e finora unica ) località francese ad essere riconosciuta dall̦Unesco , nel 2010 , come Città Creativa del Design . Il design è profondamente legato all ’ identità di Saint-Étienne , che oggi propone uno spazio dedicato e unico in Francia , la Cité du Design , con mostre permanenti e un evento di livello internazionale , la Biennale del Design , che quest ’ anno compie 10 anni ( 9 marzo - 9 aprile 2017 ).
UNA TERRA DI CULTURA
Sono molti i musei da scoprire : il Museo d ’ Arte Moderna e contemporanea , il Museo d ’ Arte e Industria , il Museo della Miniera al Puits Couriot , il Museo dei Verts - la famosa squadra di calcio -. Una ricchezza culturale varia , da scoprire con il pass Saint-Étienne City Card , magari in compagnia di un greeter ( www . saint-etiennegreeters . com ).
››› www . saint-etiennetourisme . com
APPUNTAMENTI 2017
Tra i molti eventi , tre consigli da non perdere : - All ’ Hotel de Caumont fino al 1 ° maggio Marilyn Monroe “ I wanna be loved by you ”, una sessantina di foto dei più grandi fotografi , da Cecil Beaton a Richard Avedon e dal 10 giugno all ’ 8 ottobre una grande retrospettiva su Alfred Sisley , maestro dell ’ impressionismo . - Dal 1 ° aprile al 21 maggio “ Rencontre du 9ème Art ”, 14 ° edizione del festival del fumetto . - Dal 3 al 22 luglio Festival d ’ Aix della lirica e di musica classica .
LE CORBUSIER
Imperdibile , appena fuori città , a Firminy , nel territorio di Saint-Étienne Métropole , la città ideale progettata da Le Corbusier , con l ’ Unité d ’ Habitation , la chiesa , la piscina , lo stadio e la Maison de la Culture , dichiarata Patrimonio dell ’ Unesco nel 2016 . Il sito Le Corbusier di Firminy è il 1 ° sito d ’ Europa e il secondo del mondo dopo Chandigarh in India . Spettacolare la chiesa di Saint-Pierre progettata da Le Corbusier e completata secondo i suoi piani nel 2006 , dagli straordinari effetti di luce sulle pareti della navata .
64 M A G A Z I N E