Rendez-vous en France 2017 - Page 43

A G E N D A I E V E N T I I S P E C I A L I I A L L O G G I I C O V E R S T O R Y
A G E N D A I E V E N T I I S P E C I A L I I A L L O G G I I C O V E R S T O R Y
Flute di Champagne
I BIANCHI EFFERVESCENTI DEL MIDI
© Atout France / Cédric Helsly
La Route touristique du Champagne
Spostiamoci ora a Sud , nel dipartimento dell ’ Aude , 25 km dalla città-fortezza di Carcassonne . I vini bianchi della zona erano famosi già in epoca romana , quando ancora non erano effervescenti : Tito Livio li chiamava , guarda un po ’, “ vini della luce ” ed erano bianchi fermi e fruttati . Nel Medioevo ci si accorse che questi vini potevano diventare spontaneamente spumeggianti : lo segnalarono in particolare per primi i monaci benedettini dell ’ abbazia di Saint- Hilaire nell ’ Aude , nel 1531 . Nasce così la Blanquette de Limoux , il più antico vino effervescente del mondo , doc dal 1938 . Fermentato con metodo classico o ancestrale ( fermentazione tutta naturale , meno di 7 °) la blanquette è ideale con i piatti del territorio , come il tartufo e il cassoulet , e nella versione demi-sec con i dessert e il cioccolato . Sempre a Sud , ma nella valle della Drôme ( Rodano-Alpi ) un altro bianco antico , citato già da Plinio il Vecchio , che dal 1700 diventa un vino effervescente fermentato in bottiglia : la Clairette de Die , doc dal 1942 .
I CRÉMANTS , CUGINI DELLO CHAMPAGNE
© Atout France / Michel Angot
CHAMPAGNE IN BOTTIGLIA
Sono 3 i formati più diffusi dello champagne : la mezza bottiglia , la classica bottiglia da 75 cl ( con cui si possono riempire circa 6 flute ), e la magnum , da 1 litro e mezzo . Ma ci sono anche bottiglie speciali , quasi tutte dai nomi di re biblici . La Jéroboam : 3 litri , ovvero 4 bottiglie - La Réhoboam : 4,5 litri , pari a 6 bottiglie ( non più commercializzata dal 1983 ) - La Mathusalem : 6 litri , pari a 8 bottiglie - La Salmanazar : 9 litri , pari a 12 bottiglie - La Balthazar : 12 litri ovvero 16 bottiglie - La Nabuchodonosor : 15 litri , ovvero 20 bottiglie - La Salomon : 18 litri , pari a 24 bottiglie , creata dalla Maison Drappier - La Souverain : 26,25 litri , ovvero 35 bottiglie , messa in commercio dalla Maison Taittinger - La Primat : 27 litri , 36 bottiglie , altra creazione di Drappier - La Melchisedec : 30 litri , ovvero 40 bottiglie , una bottiglia gigantesca , 58 kg di peso , inventata ancora da Michel Drappier .
››› www . visitfrenchwine . com - it . france . fr / it / enoturismo
Inizialmente il termine crémant designava uno champagne con una pressione inferiore , quindi una spuma più leggera e “ cremosa ”. Dal 1975 indica invece vini effervescenti preparati secondo il metodo champenois tradizionale . Così ci sono crémants della Valle della Loira , della Borgogna , d ’ Alsazia ( uno dei più antichi vitigni di Francia e oggi leader dei vini spumeggianti dopo lo champagne ) e di Bordeaux . Più leggeri degli champagne , vanno consumati entro 2 / 3 anni . Santé !
UN BIANCO LUMINOSO ANCHE IN BORGOGNA
Terra di grandi rossi , la Borgogna vanta anche vini bianchi come il Bourgogne blanc , a base di uve chardonnay e l ’ aligoté , un bianco giovane , gourmand , dal color oro chiaro e dal bouquet fruttato e floreale , conosciuto fin dal XVII secolo . Doc dal 1937 , ideale con il pesce e le lumache alla bourguignonne , insieme alla crème de cassis è la base del famoso aperitivo kir , forse inventato dal canonico di Digione Felix Kir negli anni ’ 50 .
M A G A Z I N E 41