Rendez-vous en France 2017 - Page 14

L I F E S T Y L E I G A S T R O N O M I A I D E S T I N A Z I O N I I P E R S O N A G G I I Paris Lumière P R O M O T I O N DELIZIOSAMENTE ROMANTICA SEMPRE, CITTÀ PER GLI INNAMORATI PERFETTA PER SAN VALENTINO, VIVACE NELLE NOTTI DI PRIMAVERA, VERDE E ANIMATA D’ESTATE, SCINTILLANTE E GLAMOUR PER LE FESTE DI FINE ANNO, PARIGI RIMANE LA CITTÀ DEL CUORE. E BRILLA IN TUTTE LE STAGIONI. © Paris Tourist Office - Amélie Dupont PARIS, MON AMOUR! Nessun dubbio che Parigi sia la destinazione perfetta per una vacanza romantica: le stradine di pavé, le scalinate, i passages segreti, le piazzette di charme sembrano fatti apposta per un appuntamento d’amore. E se per San Valentino le proposte su misura – mostre per innamorati, spettacoli, concerti - si moltiplicano, ci sono idee valide tutto l’anno. Un museo romantico? Perché no. Se volete che la vostra vita insieme diventi un romanzo, entrate nelle case dei grandi scrittori: perfette la casa-museo di Victor Hugo in una delle più romantiche piazze, place des Vosges, e la pittoresca casa di Balzac nel cuore di Passy, nel 16° arr. E naturalmente il Museo della Vie Romantique a Pigalle, allestito in una romantica casa con giardino e con una deliziosa sala da tè. Una passeggiata mano nella mano. Per esempio nel quartiere romantico per eccellenza, Montmartre, con le stradine che salgono alla basilica del Sacro Cuore, la giostra con i cavalli in place des Abbesses e il muro dei “je t’aime”, dove “ti amo” è scritto in 280 diverse lingue del mondo. E poi nei passages, le gallerie coperte, incantevoli angoli di una Parigi stile Belle Époque: la Galerie Vivienne, il Passage des Panoramas. Cena su Bateaux Parisiens Regalarle dei fiori? Molto di più. Andate alle Grandes Serres du Jardin des Plantes e offritele l’emozione di mille orchidee profumate. E al Gran Museo del Profumo, appena aperto in un fascinoso hôtel particulier in rue du Faubourg-Saint-Honoré, potrete immergervi in mille profumi… I classici evergreen. Parigi vista dalla Senna, in una romantica crociera in bateau-mouche, magari di notte, quando tutti i monumenti sono illuminati e la città sembra il set di un film. A proposito di cinema, ricordate Il favoloso mondo di Amélie? La protagonista amava il Canal Saint-Martin e i suoi ponticelli romantici… e una crociera sul canale, fra chiuse e ponti girevoli è un piacere insolito. Altrettanto insolito e romantico-rétro è scoprire Parigi a bordo di una 2 CV con 4 roues sous un parapluie. Parigi dall’alto. Uno dei modi più romantici per guardare la città in luoghi perfetti per una dichiarazione d’amore. Ce n’è per tutti i gusti, dalle classiche Tour Eiffel, Tour Montparnasse e Sacro Cuore alla collina di Belleville cara allo scrittore Pennac, con la terrazza battezzata “Mon cœur Belleville” da dove contemplare le luci della città. E in questo anno di anniversario, perché non salire su all’ultimo piano del Centre Pompidou, tutto vetro e luce? Basilica del Sacro Cuore © Atout France / Phovoir © Paris Tourist Office - Amélie Dupont - Artiste : Gilbert Moity © Paris Tourist Office - Sarah Sergent 12 M A G A Z I N E