Rendez-vous en France 2016 - Page 50

L I F E S T Y L E I G A S T R O N O M I A I D E S T I N A Z I O N I SULLE TRACCE DI PHILIPPE STARCK Mama-Shelter, Parigi Château La Coste, Le Puy-Sainte-Réparade, Provenza Palazzo Ideale del postino Cheval, Hauterives, Rodano-Alpi Non solo contemporaneità negli archi-tour francesi: uno degli edifici più curiosi, considerato una referenza mondiale dell’Art Brut, si trova a Hauterives. È il Palazzo Ideale del postino Ferdinand Cheval, una specie di castello incantato di sassi e calce, realizzato in 33 anni di paziente lavoro, dal 1879 al 1912, e dichiarato monumento storico nel 1969 e celebrato da grandi artisti come André Breton, Picasso, Tinguely, Max Ernst, Niki de Saint Phalle. ›››www.facteurcheval.com 48 M A G A Z I N E © P. Fournier FUORI DAL TEMPO ® ROXIM - Conception lumie¦Çre Guillaume Sarrouy Photo Laurent Rebelle 049 © Hiroshi Sugimoto et Château la Coste. Photographe Larry Neufeld 2016 TURISMO DEL VINO E DESIGN A CHÂTEAU LA COSTE Si possono mettere insieme vino, arte e architettura? A Château La Coste, nel cuore della Provenza, si direbbe proprio di sì. Immerso fra vigneti e colline di ulivi, poco lontano da Aixen-Provence, il domaine ospita installazioni di grandi artisti e architetti, da Frank O. Gehry ad Andy Goldsworthy, Alexander Calder. Tadao Andō, archistar giapponese, ha realizzato qui un Centro d’Arte che è una sintesi perfetta di luce e spazio nella natura e Jean Nouvel ha progettato le nuove avveniristiche cantine di invecchiamento dove nascono i celebrati vini biodinamici. E proprio quest’anno, aprirà Villa La Coste, un bio-hotel 5 stelle per fare di questo domaine-museo un posto davvero unico. ›››www.chateau-la-coste.com P E R S O N A G G I © Francis Amiand È fra i più famosi designer del mondo, e i suoi oggetti, i suoi mobili, gli accessori sono un vero cult. Forse non tutti sanno che Starck continua anche il suo lavoro di architetto, di esterni e di interni. Ha curato per esempio gli allestimenti degli hotel Mama Shelter, dell’hotel Le Meurice e del Le Royal Monceau e del Caffè Stern a Parigi, senza dimenticare l’edificio Nuage a Montpellier e le cantine del Château Les Carmes Haut-Brion di Bordeaux, solo per citare le realizzazioni più recenti. L’ultimo progetto in ordine di tempo, che sarà ultimato nel 2018, a Metz, in Lorena, vicino al Centre Pompidou-Metz, è un hotel davvero speciale: un edificio dall’architettura monolitica e monocromatica, 12 piani e una terrazza su cui sorgerà una villa in stile lorenese dell’Ottocento. Il passato sopra al futuro, in una soluzione surrealista e poetica… ›››www.starck.com I Le Nuage, Montpellier, Linguadoca-Rossiglione I