PTOF e ALTRO PTOF Pizzini Pisani - Page 16

1. Direttiva MIUR n. 11 del 18 settembre 2014   “Priorità strategiche del sistema nazionale di valutazione per gli anni scolastici 2014/2015 – 2015/2016 – 2016/2017”; 2. D.P.R. n. 80/2013   ‘’Regolamento sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione’’; 3. Legge 107/2015 di riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione. Al N.I.V. sono da attribuire funzioni rilevanti in ordine ai processi di autovalutazione dell’Istituzione Scolastica, alla compilazione del R.A.V., alla programmazione delle azioni di miglioramento della scuola. Il Nucleo Interno di Valutazione, a tal riguardo, si occupa di:  Supportare i processi di Autovalutazione di Istituto ed Eventuali aggiornamenti e integrazioni del RAV di Istituto;  Aggiornare il Piano di Miglioramento di Istituto;  Contribuire all'attuazione e delle azioni previste nel PDM e relativo monitoraggio;  Collaborare nell'espletamento di eventuali azioni di misurazione, rilevazione e valutazione esterna e di sistema (INVALSI, N.E.V. MIUR, Ocse-PISA etc) e Azioni di ricerca educativa. Il Collegio dei docenti, con propria delibera ed in coerenza con il PTOF, identifica le: Funzioni Strumentali  definendo, contestualmente, criteri attribuzione, numero e destinatari: Area 1 – Integrazione, Revisione e Gestione del PTOF; Area 2 – Rapporti con Enti/Istituzioni/Aziende/Territorio; Area 3 – Bisogni educativi e inclusione; Area 4 – Flussi comunicativi on line, Sito Web, Innovazione Tecnologica. PTOF, RAV E PDM: priorità, traguardi e obiettivi 15 di