proposta Vini DomiBibere 2017 Catalogo Domibibere web - Page 8

“Siamo un’azienda a conduzione familiare, gestita da noi fratelli Diego, Sergio, Renzo e Lucia, cresciuta con il supporto tenace di mamma Armida".  L’inizio dell’attivitа nell’attuale sede storica risale all’anno 1952, quando nostro padre Nilo l’acquistata; mentre gli stabili, sempre adibiti a cantina, furono edificati verso fine Ottocento -  primi Novecento. I primi sei bianchi che proponiamo di annata (dalla Nosiola a Moscato Giallo) esprimono freschezza e fragranza degli aromi tipiche del nostro territorio, il Sanròc aggiunge l‘importanza al top, come l’Armilo per i rossi, mentre il Gabаn и proprio il nostro cru di eccellenza, un vino senza compromessi, elegante, importante, fascinoso che continua a sorprendere piacevolmente col passare degli anni. SANRÒC GEWÜRZTRAMINER La grafica in etichetta evoca “l’Orsa della Vigolana”, ovvero la suggestiva macchia scura che appare quando и innevata, sulla parete nord della montagna Vigolana, che sovrasta il nostro vigneto e ricorda un vecchio detto locale: “finchй si vede l’orsa attenti alle gelate primaverili”. Sanrтc: prezioso vigneto incastonato sulla collina sud-est di Trento (sui 430 metri) a S. Rocco, ai limiti del bosco dei “Bindesi”, delimitato a monte dall’esclusivo “Sentiero Naturalistico degli Aquiloni”, realizzato e attrezzato per consentire anche alle persone ipovedenti di immergersi autonomamente in questa esclusiva oasi naturalistica. Questo “cru” Sanròc, è il top dei nostri bianchi, piantato a filare (guyot) con sole uve Gewürztraminer che coltiviamo con passione e attenzione per l’ambiente. Verso metа settembre raccogliamo a mano e selezioniamo i grappoli migliori e li vinifichiamo con cura; poi il vino sosta sui propri lieviti per otto - dieci mesi per esaltarne il carattere. Si imbottiglia fine estate e dopo almeno otto - dieci mesi lo proponiamo al consumo. Di ottima serbevolezza si nobilita col tempo. Primo anno di vendemmia: 2004. MOSCATO GIALLO Ispirati e quasi stregati dalla degustazio ne di un vecchio [allora di 18 anni] vino Moscato Giallo secco del 1970 di produzione "casalinga" ma meravigliosamente evoluto e integro. Abbiamo poi iniziato a produrlo con la vendemmia 1989, da vecchi vigneti a pergola semplice, in bassa collina a nord di Trento [fascia 300 metri]; uve vendemmiate a mano verso fine settembre - primi ottobre, e vinificate in bianco con parziale sosta in pressa prima della spremitura. Il mosto lo fermentiamo con grande attenzione ai lieviti e successiva permanenza sulle proprie fecce fini. Lo imbottigliamo a primavera. Curiositа: il Moscato Giallo, portato due millenni fa dagli antichi Romani in Trentina Alto Adige, и una piccola chicca di tradizione locale. MÜLLER THURGAU Delicatamente aromatico lo otteniamo da sole uve Mьller Thurgau, provenienti da pregiati vigneti a pergola semplice e spalliera, in zone altamente vocate della Val di Cembra: Giovo, Lisignago e Cembra. L’elevato sbalzo termico giorno-notte (fascia dai 550 agli oltre 600 metri di altitudine) ne esalta le tipiche note varietali. Le uve vengono raccolte a mano nella prima metа di settembre e vinificate con cura, proteggendole dall’ossidazione. Ne curiamo la fermentazione e successiva permanenza sulle proprie fecce fini per esaltarne l’aroma caratteristico, preservando i profumi. A primavera lo imbottigliamo. Lo proponiamo d’annata ma и di buona serbevolezza. BOLOGNANI viNO MÜLLER THURGAU SAUVIGNON MOSCATO GIALLO SANRÒC GEWÜRTRAMINER ARMILO TEROLDEGO Pagina 9