proposta Vini DomiBibere 2017 Catalogo Domibibere web - Page 5

valle’daosta CHATEAU FEUILLET A due passi da Aosta e nella zona di produzione del Torrette si trova questa piccola Azienda di circa tre ettari. L'Azienda viticola del Chateau Feuillet nasce nel 1997,ma trae le sue origini da una tradizione vitivinicola gia' iniziata da nonno Tinet negli anni sessanta,basata sulla produzione di vino per consumo familiare. Il rinnovamento dei vigneti e l'espansione Aziendale,fa si che si passi da 5000 mq. a 30000 mq. di nuovi impianti e di proporsi sul mercato con circa 18.000 bottiglie annue. MOSCATO BIANCO D.O.P. Il moscato viene vendemmiato a metà ottobre, la vendemmia viene eseguita in piccole cassette,portata in cantina,pigiata e lasciata a macerare sulle bucce per due giorni, dopo viene spremuta e ha inizio la fermentazione controllata in temperatura che non superi i 18°, non viene effettuata la fermentazione malolattica. Alcuni mesi di maturazione in vasche inox e in primavera viene messa in bottiglia, due mesi di affinamento e a fine primavera viene messa in commercio. CHARDONNAY D.O.P. Coltivato a 750 mt. slm., il vigneto si estende su 5000 mq. con una esposizione a Sud-Est, l’uva viene raccolta a fine settembre e una notevole escursione termica differenziano questo Chardonnay dai cugini Nazionali e Internazionali, in profumo e notevole freschezza, una leggera macerazione sulle bucce, dopo di che’ viene spremuta e ha inizio la fermentazione controllata in temperatura. Alcuni mesi di affinamento in vasche inox e il nuovo vino viene messo in bottiglia, in primavera è pronto per essere messo in vendita. PETITE ARVINE D.O.P. Il vigneto ha una estensione di 10.000 mq., suddiviso su due appezzamenti diversi a due quote di altitudine, uno sui 700mt.slm e l’altro sui 800mt.slm per esaltarne i profumi e la delicata aromaticita’, la Petite Arvine è una uva che viene vendemiata a fine ottobre, la vendemmia viene eseguita in piccole cassette,portata in cantina,pigiata e lasciata a macerare sulle bucce per due giorni, dopo viene spremuta e ha inizio la fermentazione controllata in temperatura che non superi i 18°, non viene effettuata la fermentazione malolattica. Alcuni mesi di maturazione in vasche inox e in primavera viene messa in bottiglia, due mesi di affinamento e a fine primavera viene messa in commercio. FUMIN D.O.P. Ottenuto con il 100% di uve di Fumin, il vigneto si estende su 5000 mq. con esposizione a Sud, questo autoctono vecchia perla dell’enologia locale riscoperto e valorizzato di recente, una accurata selezione delle uve, che vengono raccolte a fine ottobre /primi di novembre, una lenta macerazione di 15/20 giorni a temperatura controllata, seguita dalla fermentazione malolattica e il travaso in piccole botti di rovere (Barriques), per un periodo di 3 mesi, un breve passaggio in vasche inox prima di andare in bottiglia. Viene messo in vendita verso fine maggio, si consiglia di servirlo in ampi calici da rossi di buona struttura per permetterne una opportuna ossigenazione. Vino anche da invecchiamento TORRETTE SUPERIORE D.O.C. Per il Torrette superiore,(100% Petite Rouge) viene eseguita una accurata selezione delle migliori uve, un leggero appassimento in piccole cassettine di plastica, una lenta macerazione sulle bucce, finita la fermentazione malolattica viene messo in piccole botti di rovere per un periodo minimo di 3 mesi, dopodiche’ viene imbottigliato. Viene messo in vendita verso fine luglio. PINOT NERO D.O.P. Coltivato a 700 mt. s.l.m. (100% Pinot Nero), il vigneto si estende su 5.000 mq. con un esposizione a sud-est. La vendemmia viene eseguita a fine settembre, dopo una lenta fermentazione e dopo la malolattica il vino viene messo a maturare in vasche di acciaio e una piccola parte in legno. In primavera si effettua l’assemblaggio delle masse e dopo si effettua l’imbottigliamento. Vino leggermente tannico, sentori di ciliegia e spezie sul finale. Pagina 6