proposta Vini DomiBibere 2017 Catalogo Domibibere web - Page 13

CINCINNATO, DAL 1947  Adagiata sulle pendici del paese di Cori nasce nel 1947 la cantina Cincinnato, oggi rappresenta una delle cooperative vitivinicole di riferimento della regione e l’unica ad aver sviluppato un radicale progetto di qualità sui vitigni del territorio.Oggi raccoglie i risultati di un lavoro assiduo e costante nel recupero e nella valorizzazione dei vitigni autoctoni come Nero Buono e Bellone. POZZODORICO BELLONE 13,5 % Vino ottenuto dalla riscoperta e valorizzazione del Bellone, antico vitigno autoctono coltivato sulle terre laviche delle colline coresi conosciuto anche come uva pane per la buccia sottile e delicata. E’ il nostro omaggio alla piazza ERCOLE NERO BUONO 13,5% Nero Buono, antico vitigno autoctono coltivato sulle terre laviche delle colline coresi. Basse rese per ettaro, selezione delle uve e lungo affinamento in botti PANTALEO GRECO 13% Ottenuto dalla vinificazione in purezza dell’antico vitigno autoctono greco, coltivato nell’omonima località del comprensorio di Cori. Vino di spiccata personalità. ARCATURA CESANESE 13% Cesanese 100% - Antico vitigno laziale coltivato sulle terre laviche delle colline coresi. Basse rese per ettaro, selezione delle uve, accurata vinificazione con un leggero affinamento in legno di rovere lo rendono unico ed esclusivo. Vino dalla forte personalità colore rosso rubino intenso dai sentori balsamici. ILLIRIO CORI DOC 13% llirio, caratteristica collina del comprensorio corese, si distingue per terreni argillosi e ben strutturati e per l’eccezionale esposizione solare che si combina positivamente a una buona escursione termica scaturita dalle fresche correnti di aria discendenti dai Monti Lepini. CASTORE BELLONE 13% Vino di raffinata eleganza che racchiude in se la terra di origine, prende il nome dai mitici Dioscuri cui è dedicato l’antico tempio di Castore e Polluce i cui resti imponenti arricchiscono il patrimonio archeologico di Cori. È ottenuto dalla vinificazione in purezza del Bellone. CINCINNATO RAVEROSSE CORI DOC 13% Raverosse denomina un territorio vitato del comune di Cori caratterizzato da speroni di roccia calcarea di colore rosso che collegano le alture dei Monti Lepini alle colline vulcaniche della campagna corese. La quantità di calore che durante il giorno nutre questa roccia viene di notte restituito lentamente ai vigneti consentendo l’ottenimento di uva di altissima qualità. Il vino presenta un colore rosso rubino, armonico con sentori di frutta rossa matura. POLLÙCE NERO BUONO 13% Vino di raffinata eleganza che racchiude in se la terra di origine, prende il nome dai mitici Dioscuri cui è dedicato l’antico tempio di Castore e Polluce i cui resti imponenti arricchiscono il patrimonio archeologico di Cori. Ottenuto dalla vinificazione in purezza del Nero Buono, antico vitigno di millenaria tradizione, recuperato e rilanciato mediante ricerche e sperimentazioni che ne hanno documentato le peculiari caratteristiche qualitative, il Polluce è un vino dalla forte personalità e colore intenso. viNO POZZO DORICO PANTALEO ILLIRIO CASTORE ERCOLE ARCATURA RAVEROSSE POLLÙCE Pagina 14