Panorama June 29, 2017 Panorama June 29, 2017 - Page 3

a Gran Bretagna presente con insediamenti sull'Isola di Terranova, con l'avvento di nuovi coloni, rivendicò il sud della Nuova Scozia, nonché le coste intorno alla Baia di Hudson. Il primo contatto con gli europei fu disastroso per le popolazioni native. Esploratori e commercianti europei portarono con sé un gran numero di nuove malattie, come il vaiolo, che sterminò interi villaggi. Ben presto le ambizioni imperialistiche della Francia nel continente americano si scontrarono con L Bretagna e la Francia ebbero modo di scontrarsi ripetutamente tra il XVII e XVIII secolo. Numerose battaglie navali vennero combattute nelle Indie Occidentali, e le principali battaglie terrestri si verificarono in Canada.I primi territori a passare sotto la corona inglese furono le regioni marittime. Dopo la guerra scoppiata tra il 1702 e il 1713, la Nuova Scozia,Terranova e Capo Bretone vennero ceduti agli inglesi. Il Canada divenne un importante fronte della Guerra Il porto di Quebec City gli interessi coloniali della Gran Bretagna nella regione. Mentre i francesi erano ben stabiliti in Canada, la Gran Bretagna aveva il controllo sulle tredici colonie (da cui in futuro sarebbero sorti gli Stati Uniti) della Baia di Hudson, del Newfoundland e della Nuova Scozia. LaGran dei Sette Anni del 1756, durante la quale la Gran Bretagna acquisì il controllo della città di Québec, dopo la vittoria Battaglia della piana di Abraham del 1759 e la vittoria del generale James Wolfe, e nella battaglia di Montreal d el 1760. Al termine della Guerra dei Sette Anni la Francia Labattaglia della Piana di Abramo cedette alla Gran Bretagna la quasi totalità dei territori coloniali posseduti nel Nord America. Durante il XIX secolo il Canada divenne teatro della Guerra del 1812 e della Rivolta del 1837. La Guerra del 1812 fu combattuta tra gli Stati Uniti e il Regno Unito che utilizzò le sue colonie del Nord America come pedine. Una serie di proposte chiamate leSettanta- Due Risoluzioni (Seventy-Two Resolutions) vennero elaborate alla Conferenza di Québec del 1864 dove si delineò un quadro di riferimento per unire le colonie britanniche possedute nel Nord America in un'unica federazione. Le stesse proposte divennero la base per la Conferenza di Londra del 1866. Il bisogno di unire le Happy 150 Anniversary Canada Famiglia Marcello Tarantino colonie del Nord America sorgeva con lo scopo di formare un'unica aggregazione politica che avrebbe potuto fronteggiare l'espansionismo militare americano verso l'Ovest costituendo un pericolo per l'indipendenza delle colonie britanniche. Fu cosi che il 1º luglio 1867 il Parlamento Britannico approvava il”British North America Act” dando vita a questo grande paese che e’ il CANADA Panorama ItalianCanadian Roberto Bandiera Enzo Di Mauro Cav. Enzo Di Mauro - co-publisher 647-669-4486 italnewstv@gmail.com Cav. Roberto Bandiera - co-publisher 416-726-3830 robertbandiera@rogers.com Advertising PanItal Publishing ItalCanadaFest Production Rocco Grossi corrispondente da Vaughan Corrispondente da Roma Servizi: ANSA - AGI - Adnkronos Inform - Servizi fotografici Panorama Tony Pavia Panorama 29, 2017 3