Pallavoliamo Gennaio 2014 - Page 29

W VOLI LA .PAL WW O.IT AM 29 perso l’occasione per visitare tanti luoghi del nostro Paese, alcuni tra l’altro non così vicini alla “sua” Busto Arsizio, anche se, per una ragazza che ha già girato il mondo, percorrere l’Italia per il lungo non deve apparire un’impresa, come invece appare ancora alla maggior parte degli italiani! “Da quando sono qui, cioè in cinque mesi, ho visitato diversi posti: la Sicilia, le Cinque Terre, le montagne dell’Alto Adige e molti laghi qui vicino. Sinceramente non vedo l’ora di visitare di più l’Italia, una volta finito il campionato. Mentre aspetto, tutti i giorni studio l’italiano e devo dire che un poco inizio a parlarlo!”. L’Italia ormai è nel cuore di Ciara e “come in ogni esperienza di vita, spero di imparare e crescere dalle persone e dalla cultura che c’è qui. Non mi riferisco solo a migliorare le mie capacità sul campo, ma anche alla mia personale maturazione.. Ho avuto la fortuna di incontrare diverse culture, lingue e stili di vita, e voglio prendere qualcosa da ogni luogo in cui sono stata, sono e sarò. Cerco sempre di vedere il lato positivo in ogni situazione, non importa quali siano le difficoltà che devo incontrare. Dal punto di vista pallavolistico, l’Italia è molto impegnativa ma ho incontrato tante fantastiche persone da cui posso imparare molto”.