Pallavoliamo Gennaio 2014 - Page 26

B-SIDE compagna, non riuscendo a superare il mio muro, mi ha detto che sembrava che avessi 8 braccia come tentacoli e mi ha soprannominato PIOVRA. Ci tengo a dirlo, non è il mio soprannome! Il mio nickname è Ci, che si pronuncia Key, ma non saprei come tradurlo in italiano”. 26 ragazze fantastiche, ognuna di noi è diversa, ma funzioniamo come un’entità unica. Non ci sono tanti “ego” nel nostro team, ma giocatori con la passione di vincere punto per punto. In campo ci supportiamo l’una con l’altra e, quando siamo fuori, scherziamo molto. La differenza di linguaggio rende le nostre conversazioni molto più divertenti, e nel complesso andiamo molto d’accordo, il che rende tutto più piacevole e confortevole”. Da centrale, con un muro già consolidato e determinante, Ciara preferisce tuttavia il fondamentale dell’attacco, nel quale cerca sempre di esprimere tutta la sua potenza senza dimenticare tuttavia la ricerca di angoli difficili... il giusto mix per un attacco veloce. Ma è appunto nel muro che viene riconosciuta la sua caratteristica di gioco al momento più spiccata, il che dà l’occasione per raccontare un aneddoto e suscitare sorrisi: “Una volta in passato, durante un allenamento, una mia Il suo talento, la sua tenacia, la sua determinazione