Pallavoliamo Gennaio 2014 - Page 151

nel locale potranno bere gratuitamente”, che dite, amici di Pallavoliamo, poteri mai mancare? Il rosa che nomina questa iniziativa, tuttavia, mi fa venire in mente una domanda più seria, su qualcosa che mi sta a molto a cuore: ma il volley, il nostro volley “tutto rosa”, In Villa, che posto avrà? “Al di là del coinvolgimento di Cristina, che per il momento è più che altro affettivo, rispetto alla pallavolo abbiamo due prospettive che ci piacerebbe vedere realizzate. Siamo a Novara, una città che ha una notevole tradizione nella storia del volley femminile, e che oggi ha una squadra che milita in serie A1. Noi stessi in qualche modo proveniamo o apparteniamo da quel mondo, e non possiamo certamente ignorarlo! Ci piacerebbe che le atlete transitassero ogni tanto anche da qui: alcune di loro ci hanno fatto felici con la loro presenza durante l’inaugurazione, e ovviamente per loro la porta sarà sempre aperta. Al di là di questo regalo che portanno farci le giocatrici della IGOR Novara, sta a noi fare il primo passo! E così, vorremo fare di In Villa un punto di ritrovo per gli spettatori del volley: trasmetteremo le partite in programmazione su RaiSport e, se come credo i nostri mezzi tecnologici lo permetteranno, anche le gare in streaming su Sportube.tv. È vero, sono trasmissioni che ognuno potrebbe godere anche dal divano di casa, non è necessario oggi andare in un bar o in un locale per vedere lo sport in TV. Ma il punto è proprio questo: non è necessario, ma potrebbe essere molto divertente! Lo sport aggrega, unisce, e vorremmo ricreare in queste occasioni, nel nostro locale, la stessa atmosfera festosa e amichevole che c’è nei palazzetti, dove prima e dopo la partita ci si incontra, per parlare di sport, e non solo di sport. Il volley quindi potrà avere un posto d’onore, se sapremo far ritrovare il piacere di guardare insieme un match che per molti potrebbe essere difficile, a causa 151