Pallavoliamo Gennaio 2014 - Page 149

l’entrata del locale... come a dire, tranquilli, perché un buon aperitivo o l’occasione per un brindisi non potranno mai mancare! “Manca soltanto un divano, ancora, vicino al caminetto – nota Federico - per rendere In Villa un posto in cui sentirsi veramente a casa, ed è proprio questo l’effetto che volevamo ottenere”. Non tutto però è affidato alla bellezza estetica del posto e alla capacità artistica o gastronomica di chi lavora qui. In Villa è destinato ad essere un luogo pieno di movimento e iniziative. Alcune idee sono già, è proprio il caso di dirlo, in pista: “Abbiamo in programma di realizzare cene con musica live, che chiameremo Cene musicali: sarà apparecchiata la sala grande, dove sarà servita la cena, ma i tavolini saranno disposti sul perimetro della sala, lasciando nel mezzo uno spazio sufficiente per danzare, tra una portata e l’altra, al ritmo della musica proposta dalla band. Un altro tipo di animazione proposta è il karaoke, una moda evergreen che crea tanta allegria e che sempre grazie alla nostra band acquisterà una notevole qualità... certo, non se canterà Marta Vips!”; ma chissà che anche sarabanda Vips possa avere una sua edizione speciale proprio qui, a In Villa? Sarebbe interessante e molto efficace, soprattutto considerando che il buon vino, in questo progetto che vive tra Veneto e Piemonte, non potrà mai mancare! A proposito di bere, in programma anche la Pink Hour, “Un’ora in cui le donne che entreranno 149