Pallavoliamo Gennaio 2014 - Page 111

riguarda le lesioni tendinee, come al solito, una sana alimentazione permette al nostro corpo di affrontare al meglio anche delle eventuali lesioni. In questo caso si potrebbe pensare anche ad una integrazione di vitamina C, glucosammina, nutrienti necessari per fermare il collagene utilizzato per il ripristino tendineo. L’utilizzo di opportuni integratori deve comunque essere prescritto da persona competente! Terminato il periodo di risanamento, arriva quello della riabilitazione, un’attività che può rivelarsi molto intensa e faticosa, anche se diversa da quella agonistica, e come tale deve essere gestita in quanto alla gestione dei pasti. Si tratta di un momento molto impegnativo per l’atleta, sia dal punto di vista fisico sia psicologico, quindi è importante non affaticare l’organismo inutilmente ma attenersi ai piani alimentari per lui concepiti, con la scansione degli orari e delle quantità degli alimenti. Stessa regola vale per coloro che svolgono attività in acqua! Speriamo come sempre che i nostri consigli possano essere di utilità, e per coloro che devono tornare in campo dopo un infortunio... Buon recupero! 111 Servizio: dott.ssa. Maria Culici e dott.ssa. Giovanna Curti Fotografie di Luigi Di Fiore Le Dottoresse Maria Culici e Giovanna Curti Vivono e lavorano a Milano svolgendo la libera professione, in qualità di Biologhe Nutrizioniste. Sono convinte che “..siamo ciò che mangiamo..” e che il Benessere e la Salute dell’uomo incomincino a tavola con una corretta nutrizione. Un regime alimentare corretto e personalizzato e uno stile di vita “sano” favoriscono sia il mantenimento che il recupero dello stato di salute. Dott.ssa Maria Culici Iscrizione Albo ONB: 065543 Cell: 3478222913 culicimaria@gmail.com Dott.ssa Giovanna Curti Iscrizione Albo ONB: 054676 )