Pallavoliamo Gennaio 2014 - Page 107

mi danno le mie amiche, ma non ho visto nessuna partita. Dell’Italia mi mancano la mia famiglia e gli amici, e penso che se fossero qua sarebbe tutto perfetto. Di positivo c’è che non sono distante da Bergamo e ho la possibilità di vedere le persone a me care molto spesso. Ho apprezzato molto il fatto che il campionato si sia fermato per più di un mese, perchè sono riuscita a passare a casa il Natale con la mia famiglia. Capodanno invece l’ho trascorso qui in Francia. Ho cenato insieme a Elena Gabrieli e a Laura Partenio, poi siamo andate a vedere i fuochi d’artificio. Il primo Gennaio invece sono andata a Montecarlo e alla sera, per festeggiare il mio compleanno, sono stata al casinò e ovviamente ho perso quello che ho giocato! Sono contenta che ci sia anche Laura (Partenio, ndr) in Francia, perchè la conosco da tanto tempo. Purtroppo le occasioni per vederci sono poche perchè anche lei, giocando nel RC Cannes, ha tanti spostamenti e trasferte lunghe da affrontare. È un appoggio per me, oltre che un’occasione per parlare di tutto al di fuori della pallavolo. Per concludere, l’augurio che mi faccio per quest’anno è quello di continuare a fare bene con Le Cannet. Abbiamo finito il girone di andata al II posto, dietro Cannes, e non nego che per me sarebbe un sogno mantenere questa posizione. Per ora vi saluto e spero di risentirvi presto Au revoir! Marina Zambelli Testo raccolto da Monica Mares Si