LA LOTTA DI GIACOBBE la-lotta-di-giacobbe - Page 10

La mia interpretazione è che Giacobbe, provocato dalla preponderante purezza dell’angelo, lotta con la materia, non per dominarla ma per riconoscerne la natura divina, e in essa la propria. Purificato lui stesso dalla lotta, logorato ma risoluto, si conforma all’angelo e l’angelo lo benedice toccando con i piedi la materia trasformata.