IL SUD ON LINE MAGAZINE 59 - Il Sud On Line - 15 aprile 2019 - Page 35

?

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged.

L

Alla scoperta delle bellezze della città

L’Associazione culturale Medea Art propone quattro giorni alla scoperta delle bellezze di Napoli e dintorni, con l’iniziativa Pasqua IN TOUR. A partire da venerdì 14 aprile, e fino a lunedì 17, sono previste quattro visite guidate in luoghi meravigliosi, protagonisti della storia della città partenopea e della Campania. Si inizia venerdì 14 aprile alle ore 10.15 con la visita alla Grotta di Seiano e al Parco archeologico del Pausilypon. Sabato 15 aprile, sempre alle 10.15, appuntamento al Rione Terra con la visita agli scavi, il percorso esterno verso la Cattedrale seicentesca. Si prosegue poi verso il porto, con sosta al Tempio di Serapide. Domenica 16 aprile la giornata è dedicata alla visita agli scavi di Pompei. L’appuntamento è fissato per le 10.30 alla Porta Marina superiore (di fronte all’uscita della circumvesuviana, stazione Pompei Scavi). Infine, lunedì 17 aprile, i quattro giorni si concludono in bellezza, tornando in città, con Oscure Presenze e Festose accoglienze, un tour esoterico che esplora i meandri sconosciuti del centro antico. Appuntamento alle ore 10.30 in piazza San Gaetano.

Per tutti i tour è obbligatoria la prenotazione ai numeri

340 4779572-3451513951.

T

TEATRO

13

partecipano per il terzo anno alla Rolex Capri Sailing Week, e Giorgio Pietanesi della Fideuram che, con Ferrarelle è al fianco degli organizzatori.Maurizio Pavesi, vicepresidente del Circolo “Italia”, ha poi illustrato il programma delle regate mettendo in evidenza alcuni dati di partecipazione: 27 Maxy Yacht iscritti, oltre 100 imbarcazioni alla Tre Golfi più di 60 yacht per il Campiionato Italiano del Tirreno e la concomitanza con la Capri Classica, alla quale partecipano tra le più belle golette dell’International Shooner Association, che saranno ormeggiate a Capri nella settimana precedente.La Rolex Capri Sailing Week avrà inizio con la 65^ edizione della Regata dei Tre Golfi, che parte da Napoli alla mezzanotte di venerdì 10 maggio, dopo il tradizionale pranzo in onore dei partecipanti sulle terrazze del Circolo del Remo e della Vela Italia.La prestigiosa gara d’altura, alla quale sono iscritti fino ad oggi 100 imbarcazioni, è valida per il Campionato Italiano Offshore 2019 e per il circuito IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge 2018-2019 (5 regate d’Altura più importanti del Mediterraneo dalla Middle Sea Race di ottobre 2018 alla Palermo Montecarlo ad agosto 2019).Il percorso di 150 miglia attraversa i golfi di Napoli, Gaeta e Salerno e si conclude a Capri. Oltre alle classi Maxi (+18,29 mt), ORC e IRC, partecipano gli Yacht d’Epoca su un percorso ridotto a 100 miglia (si gira l’isola di Ventotene anziché Ponza), i Gran Crociera e le barche con 2 sole persone di equipaggio (Tre Golfi x 2). Anche quest’anno la regata può essere seguita su cellulare e computer grazie a un’applicazione che rileva in tempo reale la posizione delle imbarcazioni in gara.La settimana velica prosegue a Capri dal 14 al 18 maggio, con le regate dei Maxi, divisi in più classi a seconda che siano Racer puri o Cruiser Racer. Insieme a Maxi corrono – con classifica separata - le barche del cantiere Mylius, tutte disegnate dall’architetto napoletano Alberto Simeone, che per il terzo anno consecutivo si disputano la Mylius Cup a Capri.Seguono dal 16 al 18 maggio le regate del Campionato Nazionale del Tirreno, riservate alle imbarcazioni ORC dai 6 ai 18,28 metri. Anche il CNT, che vale come qualificazione al Campionato Italiano 2019 ORC, segna quest’anno un record di partecipazione con oltre 60 concorrenti.Si correranno massimo due prove al giorno per un totale di cinque regate, su percorsi delimitati da boe; le stesse regole valgono per l’IRC Capri Trophy, al quale partecipano le imbarcazioni in possesso dell’International Rating Certificate.Tra i tanti titoli e premi in palio questa edizione vede il battesimo del Club Swan Award, che premia lo yacht del cantiere Nautor che avrà ottenuto il miglior piazzamento tra tutti gli Swan iscritti nelle varie classi, mentre lo Yacht Club Italiano assegnerà un Trofeo allo yacht club con più presenze sul podio.