IL SUD ON LINE MAGAZINE 57 - Il Sud On Line - 31 marzo 2019 - Page 23

The generated Lorem Ipsum is therefore always free from repetition

All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet. It uses a dictionary of over 200 Latin words, combined with a handful of model sentence structures

T

La Corte di giustizia dell'Unione europea—che ha dichiarato ammissibile in quanto non discriminatorio il divieto di indossare il velo islamico sul posto di lavoro — aveva ovviamente il dovere di pronunciarsi, essendo stata interpellata dai più alti livelli giudiziari di due Paesi membri, Francia e Belgio. Eppure, di fronte alla facile previsione che la decisione scatenerà interminabili dibattiti e accanite contrapposizioni, ci si potrebbe chiedere se avevamo bisogno di un'ennesima polemica, e soprattutto se davvero la linea di difesa della laicità dello Stato si debba tracciare sul terreno dell'abbigliamento femminile. Contrari come siamo all'imposizione del velo, dovremmo sentirci quanto meno a disagio di fronte al suo divieto.

La corte Ue: legittimo vietare il velo

Non c' è rete , WhatsApp è in crash , il cellulare scarico . Che ci tocca fare per recuperare momenti di trascurabile felicitä . Altro che decrescita felice , la nuova frontiera del lavoro è la disconnessione felice . Finito l ' orario di lavoro si stacca: non solo fisicamente , ma anche virtualmente. La Francia lo ha istituzionalizzato: gennaio 2017 ,1a riforma dellavorn obbliga tutte le aziende con oltre 50 dipendenti a negoziare con i lavoratori il diritto di non rispondere a chiamate , messaggi ed email oltre l ' orario di lavoro. Ma la rivoluzione dei diritti 4 . 0 da tempo si aggira per l ' Europa . In Germania Deutsche Telekom ha stabilito che non c' è obbligo di leggere le email una volta lasciata la scrivania . E per evitare i furbetti della posta elettronica , Volkswa gen è stata teutonica: server spenti mezz' ora dopo la fine dei turni e riaccesi mezz' ora prima dell ' inizio. C' È una vita lä fuori , oltre tabletpc-smartphone . Ora la reclamano i bancari . Nella piattaforma del contratto nazionale approvata da tutti sindacati di categoria , non c' è solo un aumento di stipendio. Leone Maria Sileoni , segretario della Fabi , il principale sindacato dei bancari , tranciante: Una volta finito il lavoro , alle 17 , ci si vede il mattino dopo . Le email , ormai , sono diventate un pressing costante fino alle otto di sera» . La deriva è recente , gli ultimi 4 o 5 anni . « Nel precedente contratto infatti non se ne park - fa notare Sileoni - poi questa pressione è cresciuta con l ' ossessione della vendita di prodotti finanziari e as sicurativi . dirigenti , i capi area , sono a disposizione delle direzioni generali praticamente 24 ore su 24 , per anticipare il lavoro mandano mail anche di sera ai direttori di filiale , che a loro volta devono indicare gli obiettivi per il giorno dopo o la mattina stessa agli impiegati . Alla fine anche il neo assunto è sotto tensione da mattina a sera» .

Buone abitudini

La mail è attiva solo

in orario d'ufficio