Il foglio dell'Umanitaria n° 1 - Page 9

il FOGLIO dell’Umanitaria 9 Notizie dalle sedi ALGHERO di Giusy Salvio “Il cinema e noi”. Studenti e inclusione sociale Per il secondo anno consecutivo, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo n. 1 di Alghero, il nostro CSC porta avanti Il cinema e noi, un percorso cinematografico mirato ad approfondire alcuni argomenti trattati in classe. Il progetto, che vede come destinatari i ragazzi delle classi terze della scuola superiore di primo livello, è iniziato a novembre 2014 e proseguirà fino a maggio 2015 con la cadenza di due appuntamenti al mese. A differenza dell’edizione precedente, in cui il filo conduttore era la Storia del Novecento, quest’anno ai ragazzi viene proposta la visione di sei film che affrontano tematiche di interesse sociale, con particolare attenzione alla loro età, alle problematiche che possono incontrare nella vita di tutti i giorni (Fratelli di Sangue, Tomboy, Little Miss Sunshine), ma anche a quelle di mondi e realtà lontane, a volte difficili da capire, per le quali il cinema diventa utilissimo strumento di comprensione e confronto (Almanya, Il figlio dell’altra, The help). Prima della visione di ogni film, ai ragazzi viene consegnata una scheda con i dati tecnici che lo riguardano e una breve trama; il giorno della proiezione, che avviene in Mediateca, gli operatori dell’Umanitaria introducono il film, dando le prime indicazioni di lettura e avvicinando i ragazzi alla storia del cinema e ai suoi linguaggi; dopo il film, in sala, l’operatore conduce un primo dibattito in cui i ragazzi discutono abbastanza liberamente sulle loro prime impressioni, ancora a caldo, sull’onda dell’emozione. Il giorno successivo, in classe, l’operatore dell’Umanitaria coordina un’attività laboratoriale con i ragazzi improntata all’analisi del film e delle tematiche che da esso sono scaturite. Nell’ambito di questo percorso, improntato alla riflessione sulla diversità, l’integrazione e l’inclusione, le finalità sono quelle di educare i ragazzi a una visione del film più consapevole e critica e stimolarli, tramite un lavoro interattivo alla condivisione delle proprie idee e al rispetto di quelle altrui, sempre cercando di mantenere viva in loro l’emozione della magia del cinema, dal momento che i ragazzi di oggi sono gli spettatori di domani. di Elena Cordaro Storie e itinerari per capire il mondo intorno a noi I nostri soci lo sanno. Sanno che noi li teniamo impegnati in attività fuori dall’ordinario in ogni momento dell’anno. Aperture straordinarie, visite guidate con aperitivi in tema e recupero della cucina storica o con animazioni in costume, passeggiate a luoghi normalmente non aperti al pubbli