I PIACERI DELLA VITE NUMERO ZERO - DIC 2016 - Page 87

"CARATTERE" ROSSO VDT - PLATINUM ITALIA IL VINO: Vino da Tavola da una selezione di vitigni autoctoni a bacca nera coltivati a pergola abruzzese. Matura in acciaio e invecchia in barrique per circa 14 mesi. Al naso impatta con intensi profumi di frutta rossa matura e complessi sentori terziari, come pepe nero, liquirizia e vaniglia che rendono l’esperienza olfattiva particolarmente completa. In bocca è potente, caldo e vellutato, quasi masticabile. Il finale è lungo ma mai stucchevole. CONSIGLIATO PERCHE': è un vino atipico, fuori dagli schemi, fuori dai disciplinari delle varie denominazioni d'origine. E' semplicemente un vino pensato e creato per essere piacevole, buono, diretto. "A NACA" SICILIA ROSSO IGT – CALATRASI IL VINO: Vera perla siciliana il cui processo produttivo prevedeva processo di vinificazione molto simile a quello dell’amarone. Un vino di grandissima struttura. Colore rosso rubino intenso, naso con note di confettura, cioccolato, liquirizia, macchia mediterranea e tabacco. In bocca è pieno, denso, corposo ed estremamente lungo. CONSIGLIATO PERCHE': è una sorta di Amarone del Sud, un vino importante e sempre più raro a causa della recente chiusura dell’Azienda Calatrasi, anche se è ancora possibile accaparrarsi qualche buona annata acquistandola nel mercato online ad un prezzo più che onesto. Da non farselo scappare. "MARIKA" VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI DOP – SOCCI IL VINO: una volta estratto l’elegante tappo in vetro si fa luce questo verdicchio dal bellissimo colore oro vivido. Il naso è intrigante, con agrumi maturi in partenza a cui seguono fiori bianchi e una scia mentolata. In bocca prevalgono salinità, freschezza e morbidezza, con un ampio spettro di sapori che chiude con una mandorla amara che invoglia subito il sorso successivo. CONSIGLIATO PERCHE': è prodotto con crioestrazione selettiva, tecnica che consiste nel congelare il grappolo a -23 °C prima della pressatura, mantenendo così praticamente inalterato il naturale bouquet di profumi caratteristici del vitigno. Questo metodo, insieme alla bassissima resa a mosto concentrato, consente di produrre un vino di altissima qualità, in sole 3000 preziose bottiglie. "ROMANICO" CESANESE DEL PIGLIO DOCG - COLETTI CONT IL VINO: il rosso rubino cupo tipico del Cesanese di Affile, e un bouquet olfattivo estremamente ricco, che spazia dai frutti di bosco e si amplia con il passare del tempo con note liquirizia, cioccolato e spezie. Nonostante l’alto grado alcoolico in bocca prevalgono piacevoli note di frutta rossa, liquirizia e caffè che accompagnano armoniosamente il lunghissimo finale. CONSIGLIATO PERCHE': Coletti Conti rappresenta attualmente lo stato dell'arte della produzione vitivinicola e non ci riferiamo soltanto all'ambito della DOCG di appartenenza. E il Romanico rappresenta il picco più elevato di questa grande realtà, un prodotto che negli anni ha saputo migliorarsi costantemente fino ad essere annoverato tra i dieci migliori vini rossi italiani in assoluto. Ciò nonostante il rapporto qualità/prezzo è ancora fortemente spostato a favore del consumatore. 87