I PIACERI DELLA VITE NUMERO ZERO - DIC 2016 - Page 84

o di imbottigliamento dell'aceto i quali devono effettuare le registrazioni di carico e scarico e di imbottigliamento. - titolari di distillerie, i quali devono effettuare le registrazioni dei prodotti vitivinicoli introdotti e le successive utilizzazioni/lavorazioni; - titolari di stabilimenti che elaborano bevande aromatizzate a base di vino i quali devono effettuare le registrazioni dei prodotti vitivinicoli introdotti e le successive utilizzazioni/lavorazioni. Ogni azienda dovrà quindi attivare un distinto registro telematico per ogni stabilimento/deposito e sarà tenuto in formato elettronico nell'ambito dei servizi del SIAN - Sistema Informativo Agricolo Nazionale (www.sian.it). ■ Mauro Di Cosimo è il titolare dello Studio Codivin di Frosinone, azienda di consulenza e supporto alle imprese vitivinicole formato da professionisti di esperienza consolidata negli anni nella tenuta e la gestione esternalizzata dei registri di cantina. www.codivin.it