I PIACERI DELLA VITE NUMERO 5 - DICEMBRE 2017 - Page 59

L’ABBINAMENTO: Belvedere Campòli - Chianti classico DOGC 2015 - Conte Guicciardini Sulla nostra tavola, ad accompagnare un piatto equilibrato e soprattutto molto delicato come lo “Gnocchetto d’autunno”, c’era tutta l’eleganza del “Belvedere Campòli”, l’ottimo Chianti Classico DOCG dei Conti Guicciardini. Un vino che arriva da vigneti radicati sul crinale delle colline fra Mercatale e Montefiridolfi, una delle aree più prestigiose del Chianti Classico. Acciaio,12 mesi di tonneaux e poi almeno 1 anno di bottiglia regalano a questo sangiovese in purezza un colore rubino intenso con sfumature leggermente aranciate. Già appagante al naso con le sue intense note di frutta rossa, liquirizia ed erbe aromatiche, è comunque in bocca che sa offrire il meglio di sé: fresco, succoso, equilibrato, morbido, con una lunghissima scia di sapori che permane fino al boccone successivo. L’alcool c’è, ma non si sente. Il tutto si sposa perfettamente con la pietanza che non viene mai coperta, semmai ne risulta esaltata. 59