I PIACERI DELLA VITE NUMERO 5 - DICEMBRE 2017 - Page 21

Solo poche decine di metri più avan- ti e troviamo subito un altro interes- santissimo motivo per fare fermarci: è “ la Città sotterranea ”, il suggesti- vo percorso storico e gastronomico che ci propone Cantina Ercolani per riscoprire alcuni degli scorci più na- scosti e caratteristici di questo fanta- stico borgo. Si tratta di un infinito sus- seguirsi di antiche sale collegati da an- gusti passaggi e scale scavate nella roccia, con cripte, pozzi e ampie came- re con botti di rovere. Una sorta di cantina-museo, colma di testimonian- ze ben conservate delle storie e vicen- de che sono passate per quei cunicoli e per quelle sale, dove anche i ghibelli- ni fuggiaschi trovarono rifugio. Ovvia- mente, anche qui il percorso si conclu- de con una copiosa degustazione - che non ci facciamo sfuggire - di Vino No- bile accompagnato da salumi, pecorini e ottime bruschette al tartufo, anche queste di produzione propria. Da questo punto in poi, la nostra salita lungo il Corso è un continuo susseguir- si cantine, enoteche ed osterie, ma anche palazzi nobiliari, chiese, vicoli e af- 30 affacci con scorci mozzafiato sulla vallata che meriterebbero molto più che una fugace visitina. In un posto co- me questo, tra un assaggio e l’altro, c’è nnnnnnnn 21