I PIACERI DELLA VITE NUMERO 4 - SETTEMBRE 2017 - Page 10

SPECIALE VENDEMMIA 2017 Tra fenomeni climatici estremi e calura record, con la raccolta delle uve si è ormai praticamente concluso quasi ovunque anche quest’ultimo ciclo della vite. E per capire cosa ci riserverà nei calici quest’annata così delicata e particolare, abbiamo interpellato chi gli stivali in vigna se li è sporcati per davvero. 10 a diversi anni ormai, appena entrati nei mesi della ven- demmia, la fase culminante del ciclo annuale della vite, un’abusata espressione co- mincia inesorabilmente a riecheggiare nell’etere: “ Sarà un’anna- ta eccezionale!!!” è il beneaugurante claim che, tra speranza ed esaltazio- ne, decanta puntualmente l’irripetibile qualità delle uve appena raccolte. Che questo fenomeno sia dovuto a sano entusiasmo o a mera esigenza di marketing poco ci importa, se non fos- se che con l’evidenza del poi la mag- gior parte di quelle annate straordina- rie si siano rivelate del tutto ordinarie o, comunque, non tali da far scomoda- re tutti quei superlativi con una tale regolarità. Ecco però che quest’anno, quella “solita eccezionalità” che ac- compagnava sistematicamente la rac- colta dei grappoli, sembra già essere venuta meno...