I PIACERI DELLA VITE NUMERO 3 - LUGLIO 2017 - Page 25

Castelli Romani. E così, anche se la cantina, vero centro produttivo di que- sta azienda, è ospitata nella cosiddetta “ Casa Rossa ” di Borgo Montello, deci- diamo di recarci a Doganella di Ninfa presso il più bucolico contesto della “ Casa Rosa ”, il secondo dei due corpi principali che insieme costituiscono il complesso aziendale. Questo piccolo casale è una graziosa e rilassante dimora di campagna im- mersa nella natura, che recentemente ha beneficiato di una attenta ristruttu- razione degli ampi spazi interni ed esterni, al fine di poter ospitare clienti ed enoturisti nel modo più accogliente possibile. Ci troviamo ai piedi delle propaggini meridionali dei Monti Lepini nelle assolate campagne di Cisterna di Latina, ad appena 4 Km in linea d’aria dall’incontaminato parco wwf dei Giardini dei Giadini di Ninfa. Molto dell’integrità di quel meraviglioso monumento natu- ralistico è possibile avvertirlo anche qui, sul questo piccolo colle che ospita la struttura e che permette di godere di scorci meravigliosi sui terreni vitati circostanti e sugli aspri e incolti rilievi calcarei sullo sfondo. Al nostro arrivo ad accoglierci c’è pro- prio Donato Giangirolami, con al segui- to Lana, la sua bianchissima marem- mana che scalpita per darci il benve- nuto. Donato, viticoltore abruzzese importato nell’Agro Pontino nel dopo- guerra, è una persona dal carattere tranquillo ed apparentemente schivo, ma umile e gentile con tutti. Poco più tardi ci raggiungono anche le sue gio- A Doganella di Ninfa l’azienda Giangirolami coltiva Malvasia Puntinata, Grechetto, Sauvignon, Viognier, Chardonnay, Montepulciano e il pregiato autoctono Nero Buono di Cori. 25