I PIACERI DELLA VITE - NUMERO 2 - APRILE 2017 - Page 47

IL VITIGNO: IL VINO: Pampanaro Pampanaro del frusinate igt Az. Agr. Poggio alla meta SCHEDA AMPELOGRAFICA Pianta: apice del germoglio aperto, verdognolo con riflessi giallastri o bronzati. Germogliamento: dalla terza decade di marzo alla prima decade di aprile; Fioritura: terza decade di maggio; Invaiatura: terza decade di luglio; Epoca di raccolta: terza decade di settembre. Grappolo: conico, lungamente alato, semispargolo, mezzano, grosso; Raspo: color legno scuro; peduncolo robusto lungo; Acino: mezzano, quasi sferico. Foglia: molto grande, verde scuro, consistente, ruvida, rugosa, ondulata, con 5 lobi regolari, seni poco profondi. Buccia: poco pruinosa, semicoriacea, colore verde giallognolo. Polpa: semicarnosa. Sapore: poco dolce, Vinacciuoli: 1, raramente 2. Maturità: dal 5 al 15 ottobre. SCHEDA TECNICA Vitigni: Pampanaro 100% Zona di produzione: Pescosolido (FR) Suolo: marnoso-calcareo Epoca d’impianto: 2003 Numero ceppi/Ha: 4000 Sistema di allevamento: Guyot Esposizione: Nord-Sud Epoca di Vendemmia: inizio Ottobre Raccolta: Manuale Fermentazione: Acciaio Inox Durata Fermentazione: 15 giorni a max 20°C Maturazione: 3 mesi acciaio + 3 mesi in bottiglia Gradazione alcolica: 12,5 % Acidità totale: 6.0 % Estratto secco totale: 21 % Temperatura di Servizio: 10°C Abbinamenti: crudi di pesce o crostacei. 47