Fantascienza! 2015 - Page 36

Avvistamenti UFO -Miss Enden, perché non ci parla degli UFO alieni- chiese il generale dei Marines. -Mi spiace non sono autorizzata a discuterne, se vuol sapere qualcosa la chieda al capo dei servizi segreti, dovrebbero avere nell’Area51 in qualche hangar sotterraneo, una navetta spola regalata dagli alieni- rise la donna mentre indicava il giovane, il quale negò sistematicamente ogni cosa. Intervenne l’anziano generale dell’Us Navy che sino a quel momento aveva ascoltato la relazione della WRENS britannica senza mai interromperla. Si voltò squadrando dalla testa ai piedi il capo dei serviz i segreti: pur non sentenziando niente, l’anziano generale espresse praticamente tutti i suoi pensieri con il suo silenzio!. Percosse la pipa sul tavolo in modo assai insoddisfatto, fece una larga smorfia d’insoddisfazione, poi guardò in silenzio verso il generale dei Marines. Tese la propria mano sinistra e schioccò le dita attirando l’attenzione del generale dei Marines, che annuì in silenzio, estrasse dalla valigetta del proprio attendente che sedeva alle sue spalle, cinque dossier TOP SEGRET. Quindi il generale dei Marines porse il vo luminoso incartamento al generale dell’Us Navy, il quale dopo aver sbirciato rapidamente le quattro copertine, le porse alla donna. Con tono gentile ma imperioso, l’anziano marinaio chiese se la WRENS poteva discutere di questi cas i d’avvistamenti di UFO: 1948 caso Mantell e Gorman, 1976 l’incidente iraniano dell’F4E, 1977 gli incidenti brasiliani, 1978 il caso Zanfretta. La donna prese i quattro dossier ed osservò le date degli eventi poi disse che nel 1948 a calendario terrestre, lei era appena partita ed era a circa 3 anni luce dalla Terra. Mentre dal 1976 al 1978 a calendario terrestre, lei era sempre in viaggio sull’astronave aliena, che era distante tra 4 ed 1 anno luce dalla Terra, per cui di questi casi UFO la donna non poteva saperne niente. 36