Fantascienza! 2015 - Page 28

tecnologia “stealth” non diede ai dirigibili una nuova vita militare ed un interesse dell’Usaf. Il progetto “Boogie man A/B” è dell’USAF e dell’US Army, ve ne sono due modelli di stealth blimp: ciascuna ha sacche d’elio, con computer, giroscopi, pompe e bombole per l’espansione o contrazione del gas per il controllo elettronico dell’assetto. Largo uso di materiali ant i-radar, hanno gondole con radar passivi e gondole ECM per la guerra elettronica. Sono propulse da motori a carburante avio (alcune entrobordo, altre fuoribordo) con eliche a geometria variabile in modo da essere spingenti o traenti a seconda delle necessità. Due design divers i: uno shape spigoloso ad ala volante piena il modello A, oppure vuota il modello B (il cui design genera anche una scarsa portanza aggiuntiva). Questi mezzi hanno strane luci per indurre sia un mascheramento alieno, sia per garant ire una visione notturna, infrarossa, ultravioletta, oltre ad avere telecamere in alta definizione. Hanno un grande vano di carico con un alto payload: possono ospitare 28