Eco-Weddings Magazine Demo - Page 14

BUDGET PLANNER • Ecoweddings.it Matrimonio Low-cost? 25 Trucchi & Suggerimenti per Risparmiare sul Budget Hai un Budget piccolo?Ti sveleremo i nostri segreti per avere un meraviglioso Matrimonio senza rinunciare a nulla Prima di iniziare a spendere, decidete quale priorità dare ai fiori. Se si preferisce spendere di più sull’abito o sul catering piuttosto che sulla decorazione, allora cercate di spendere il meno possibile sui fiori. Se invece desiderate una scenografia attenta ai dettagli e che renda fiabesca i luoghi del vostro matrimonio, allora bisognerà destinare ai fiori un budget decisamente più alto. Definite in anticipo il vostro budget e poi comunicatelo al vostro florist in modo da non avere sorprese. Considerate la possibilità di utilizzare, nelle varie composizioni, più foglie (definite “verdi”) e meno fiori. In natura esistono varie tipologie di verdi molto decorativi e scenografici. Preferite le piante in vaso ai fiori recisi poiché sono più economiche Sfruttate al massimo il vostro allestimento in Chiesa; chiedete al vostro florist di trasportare le varie composizioni alla location. Piante, sfere e piedistalli potrebbero decorare l’ingresso del ristorante mentre i decori delle panche potrebbero essere utilizzati come centritavola. Scegliete un florist che riesca a lavorare con il budget da voi definito. Un vero professionista saprà suggerirvi soluzioni economiche ed alternative. Utilizzate solo uno o due tipi di fiori per contenere i costi. Optate per un bouquet classico con gambi a vista piuttosto che un bouquet scenografico come quelli a goccia o cascante per i quali serve molto più tempo nella prepar