Confluenze Magazine Nt. 17 Numero 19 2016 - Page 63

Logistica Le isole Fær Øer non fanno parte dell’Unione Europea e non hanno aderito al trattato Schengen, tuttavia, oltre il passaporto, è accettata la carta d’identità valida per l’espatrio, recante, ad esempio per gli italiani, l’espressa dicitura “cittadinanza: italiana”. La patente italiana è riconosciuta, così come la copertura sanitaria italiana, tramite tessera europea di assicurazione malattia in corso di validità. La valuta corrente è la corona faroese, con cambio identico a quello della corona danese, di fatto accettata ovunque. L’Euro viene accettato solo nelle città, ma non ovunque.  Le carte di credito e di debito più rinomate, come Visa, MasterCard e bancomat del circuito Maestro, sono accettate pressoché ovunque, è comunque possibile prelevare la valuta locale presso gli sportelli bancomat posti fuori dalle banche della capitale Torshavn e delle altre cittadine. C’è sempre un’ora in meno rispetto all’Italia, anche le Fær Øer adottano infatti l’ora legale. La lingua ufficiale è il faroese, tuttavia quasi tutti gli abitanti delle isole parlano l’inglese e il danese. 63 Confluenze