Confluenze Magazine Nt. 17 Numero 19 2016 - Page 55

mente vantaggiosa per gli amanti della pesca, anche se le condizioni meteo possono variare molto velocemente nel corso della giornata. Praticare la pesca alle Fær Øer è estremamente semplice, nessun punto sulla terra ferma dista oltre 5km dal mare e diversi sono i laghi e bacini presenti sulle isole. In primavera, a questa latitudine, è praticamente possibile pescare per 24 ore al giorno. Si possono insidiare salmerini e trote fario nei laghi, trote di mare, rombi e merluzzi nelle baie e lungo la costa, nonché lanciare gli artificiali dai diversi moli presenti nei tipici villaggi che caratterizzano le coste. Nel mese di agosto è addirittura possibile pescare salmoni atlantici dalle baie e in alcuni laghi, collegati al mare da piccoli fiumi. Sono corsi d’acqua di piccola portata, risaliti dai salmoni fino ai laghi verso la fine di luglio, 55 Confluenze