Confluenze Magazine Nt. 17 n.02 anno 1 marzo 2013 - Page 81

Missionary Amo: gambo lungo n° 6 Testa: filo di montaggio nero Addome: ciniclia bianca Rib: UNI french oval smasll Branchie: gallina arancio/rosso Ali: germano bianco Coda: gallina arancio/rosso Note: uno streamer classico che ha dato buoni risultati nelle correnti limpide e poco profonde MOAL Leech Amo in coda: Gambo corto n° 4 Amo in testa: gambo di un amo robusto Occhi: a clessidra/cone head silver Corpo: zonker rav viola Congiunzione ami: Trecciato 20 LB Note: questa imitazione e la successiva versione mini, accompagnate sui fondali del fiume, fanno scatenare l’aggressività delle iridee e fario più grosse. I colori scuri sono da preferirsi a quelli chiari. L’amo posto in fondo all’esca è determinante quando le trote aggrediscono l’esca “pizzicando” insistentemente la coda. MOAL Leech Mini Amo in coda: gambo corto n° 8 Amo in testa: gambo di un amo robusto Occhi: catenella/clessidra/cone head Corpo: zonker muskrat Flash: Angel Air nero Congiunzione ami: trecciato 20LB Pheasantn°tail Drop Amo: Tiemco 100 10 Testa: filo di montaggio Zampe: fagiano Torace: tungsten drop gold slotted Addome: fagiano Rib: rame Coda: fagiano Note: ecco una delle varianti della Pheasant tail. Ho preso spunto sfogliando un libro di mosche cecoslovacche, dove per la prima volta ho visto queste bead a goccia. Da provare! 81 Confluenze Fresh