Confluenze Magazine Nt. 17 n.02 anno 1 marzo 2013 - Page 64

La mancanza di questo meccanismo porta le mirrorless ad essere estremamente versatili, piccole, comode e con una grande qualità fotografica, oltre ad avere gli obiettivi intercambiabili, zoom o ottiche fisse. Anche in questo caso abbiamo diverse offerte: brands importanti come Canon, Nikon, Panasonic, Sony, Fujifilm, Ricoh, Olympus etc etc offrono prodotti assolutamente validi ed affidabili. Per noi pescatori questa, a mio avviso, è certamente una delle alternative più interessanti che ci permette di avere in pochissimo spazio, un mini corredo adatto alle nostre esigenze. Un esempio: nella foto abbiamo la Nikon 1 J1 con sensore di immagine CMOS in formato CX, una gamma ISO che va da 100 a 3200 (estendibile fino a 6400 equivalenti), con la possibilità di realizzare immagini in formato RAW e ad una risoluzione da 10,1 megapixel. Il tutto per ottenere immagini e filmati di buona qualità. In questo caso vediamo 2 zoom microscopici: uno di serie montato sulla camera, il 10-30, un “all-round” utile per coprire il 70 % delle situazioni (rapportato al formato delle reflex 35 mm corrisponde ad un 28-80 circa) ed uno zoom 30-110 medio/lungo tele (corrispondente ad 80-300 circa) per una spesa tutto sommato ragionevole: il set ha un prezzo che varia da 580 a 680 euro. Il mercato delle Mirrorless è assolutamente in espansione con tanti prodotti molto interessanti, la scelta diventa difficile e soggettiva. Technical Confluenze 64