Confluenze Magazine Nt. 17 n.02 anno 1 marzo 2013 - Page 49

RED TAG Questo artificiale realizzato sia in versione secca che sommersa, è particolarmente indicato per i temoli, anche se, nelle misure maggiori, non è disdegnato ne da trote e cavedani. Anch’esso datato e di origine inglese, è facilmente e velocemente realizzabile: coda in sostituto di ibis (va bene qualsiasi filato di colore rosso), corpo realizzato con 2/3 fibre di pavone naturale non rasato ed infine 1 piuma di gallo o gallina di colore marrone rossiccio. COCHY BONDHU Anche questo artificiale si può realizzare sia in versione galleggiante che sommersa; anch’esso appartenente alla numerosissima, quasi infinita serie di artificiali di origine anglosassone, è ottimo per pescare nei laghi, sia del piano per cavedani, che alpini di alta quota per trote e salmerini. La versione originale prevede l’impiego il butt in tinsel piatto di colore oro, un corpo piuttosto tozzo realizzato con fibre naturali non rasate di pavone ed una piuma di gallo o gallina di color furnace, ovvero marrone con l’interno della piuma nero. Se non si dispone di questa colorazione, si può ovviare impiegando 1 piuma marrone ed 1 piuma più piccola nera. WITCH Artificiale simile alla precedente Red Tag, particolarmente indicato pe ri temoli, varia solo nella colorazione della piuma: infatti la Witch prevede l’impiego di una piuma di gallo o gallina di colore grizzly o grigio medio chiaro. Si realizza in taglie piccole e piccolissime: dal nr 22 per non superare il nr 16. 49 Confluenze Tying