Confluenze Magazine Nt. 17 n.02 anno 1 marzo 2013 - Page 48

SNIPE & PURPLE Altro spider di origine anglosassone che risulta efficace in molteplici situazioni: dal lago e al torrente per trote, per arrivare ai fiumi del piano con cavedani e temoli. Anch’essa realizzata coprendo l’amo con della s eta floss color purple (viola scuro) ed impiegando una piuma di ala di beccaccia nella versione originale, ma si possono impiegare anche piume di gallinella d’acqua o di merlo. Ne esiste una versione con corpo giallo (SNIPE & YELLOW) meno conosciuta. Solitamente vengono costruite nelle misure dal 16 sino al nr 10 WATER HEN BLOA Altro spider anglosassone, intende imitare effimere di medio piccole dimensioni, in particolare le Pale Watery (oliva chiare). La semplicità costruttiva è disarmante: sotto corpo realizzato con la stessa seta di montaggio color giallo pallido, sovra corpo con pochissimo pelo naturale color grigio medio e piuma di gallinella d’acqua: personalmente sono solito utilizzare anche piume di stornello, molto più morbide e vaporose, ma per contro dotate di pessima galleggiabilità. Le misure più utilizzate sono comprese tra il nr 18 per non superare il nr. 14. BLACK SPIDER Ennesimo artificiale anglosassone, non imita nulla di preciso ma risulta efficace in acque veloci, spesso poco trasparenti od addirittura sporche. Risulta valida anche nella pesca in laghi, sia con trote che cavedani. Le misure più comuni sono comprese tra il nr 16 ed il nr 12. Il corpo può essere realizzato con la stessa seta di montaggio nera o, in alternativa, con seta floss dello stesso colore. Per le hackles si utilizza una morbida piuma di gallo o gallina sempre di color nero Tying Confluenze 48