Coelum Astronomia 233 - 2019 - Page 38

Coelum Astronomia

38

indicato che i problemi al lander si sono verificati intorno alle 19:19 UTC (21:19 in Italia), sei minuti prima del suo orario di atterraggio a un’altitudine di circa 13.350 metri.

I controllori, per un breve periodo, hanno perso il contatto e, una volta riacquisito, i dati indicavano che Beresheet stava rapidamente precipitando verso la Luna con una velocità verticale di 134 metri al secondo e una orizzontale di 1 chilometro al secondo.

Inizialmente l’imputato principale sembrava essere il motore di discesa, che si è poi riacceso appena dopo il riavvio dei sistemi del lander, ma quando ormai la velocità era divenuta troppo alta per poter essere ridotta.

Il display dei dati al controllo di missione di SpaceIL ha poi confermato che Beresheet si è schiantato sulla superficie lunare ad alta velocità intorno alle 19:23 UTC (21:23 in Italia).

La sala di controllo missione di SpaceIL al termine dell’avventura di Beresheet. Crediti: SpaceIL