Coelum Astronomia 233 - 2019 - Page 33

Presentato al NEAF dello scorso aprile, ESATTO è un focheggiatore robotico micrometrico di nuova generazione, progettato dall’azienda di Roveredo in Piano (UD) PrimaLuceLab per l’astrofotografia avanzata. Grazie alla vasta serie di adattatori disponibili è possibile montarlo su moltissimi telescopi commerciali. ESATTO può essere controllato da qualsiasi computer Windows via USB, o in WiFi da qualsiasi device mobile tramite la apposita app.

Il focheggiatore ha uno spessore di 67 mm, una corsa del tubo del focheggiatore di 15 mm e una capacità di carico di 5 kg. Ma la vera peculiarità di questo accessorio, indispensabile per una precisione di fuoco micrometrica, è la sua risoluzione che è pari a ben 0,04 micron per passo. E proprio per questo non poteva che chiamarsi ESATTO!

La filettatura è di tipo maschio T2 (M42x0,75) e M56x0,75 con stop ring per collegare e ruotare manualmente le camere (sono disponibili adattatori M48, M57): il portaoculari è 50,8 mm.

Caratteristiche principali:

- Focheggiatore Crayford a basso profilo (6,7 cm

di spessore) con 18 cuscinetti.

- Capacità di carico fino a 5 kg senza

flessioni.

- Corsa 15 mm con una risoluzione di 0,04

micron per passo.

- Controllo remoto: EAGLE, computer

Windows (con software di controllo dedicato o con driver ASCOM), WiFi (da qualsiasi smartphone, tablet) tramite Virtual HandPad app.

- Porta USB-C (maggiore affidabilità) ma

può essere collegato a qualsiasi porta USB (cavo incluso).

- Filetti M42x0,75 e M56x0,75 con stop ring

per collegare e ruotare la camera mantenendola perfettamente in asse.

- Porta ARCO per collegare facilmente il rotatore

camera robotico ARCO ad ESATTO senza altri cavi dati e di alimentazione.

Il focheggiatore, di cui al momento non è ancora noto il prezzo di vendita, sarà disponibile da giugno 2019

www.primalucelab.com

www.coelum.com

ESATTO 2" focheggiatore robotico micrometrico

33