Coelum Astronomia 233 - 2019 - Page 26

NOTIZIARIO DI ASTRONAUTICA

a cura di Luigi Morielli

Stazione Spaziale Internazionale

26

Coelum Astronomia

Crediti: NASA.

Sulla ISS è in corso la Expedition 59 il cui equipaggio è composto da Oleg Kononenko, Anne McClain, David Saint-Jacques, Aleksey Ovchinin, Nick Hague e Christina

Koch .

Il 23 marzo alle 14:22 TU la Progress MS-10 ha eseguito un’accensione dei motori per una manovra di innalzamento dell’orbita della Stazione imprimendo alla struttura un aumento di velocità di 0,7 m/s.

Alla fine di marzo è stata eseguita una serie di operazioni per la sostituzione delle batterie che si occupano di dare energia alla ISS durante i passaggi orbitali nel lato in ombra della Terra. Sono stati sostituiti i vecchi accumulatori al nichel/idrogeno con più recenti e performanti agli ioni di litio. Tutta l’operazione è durata diversi giorni ed è stata compiuta in parte per mezzo del braccio robotico con il manipolatore Dextre e in parte con astronauti in EVA.

La prima attività extraveicolare (EVA 52) è avvenuta il 22 marzo e sono usciti Anne McClain e Nick Hague per 6 ore e 45 minuti. La seconda (EVA 53), che sarebbe dovuta essere la prima EVA completamente al femminile, ma si è poi dovuto cambiare la squadra per problemi con le taglie delle tute spaziali, è avvenuta il 29 marzo con Christina Koch, sempre con Nick Hague, ed è durata 6 ore e 51 minuti.

L’8 aprile è stata eseguita da McClain e St-Jacques la EVA 54 durata 6 ore e 35 minuti.

Rimane ancora qualcosa da fare, come sostituire un pacco batterie che si è immediatamente guastato (o non ha mai funzionato, non è chiaro) e poi i pannelli 2A e 4A del traliccio P4 saranno nuovamente in piena efficienza.

Il cargo Progress MS-11 è stato lanciato il 4 aprile e ha attraccato al molo Pirs dopo sole 3 ore e 20 minuti dal lancio.

Il 17 aprile un razzo Antares ha inviato in orbita la capsula Cygnus MS-11. Giungerà sulla ISS venerdì 19 aprile.