Coelum Astronomia 233 - 2019 - Page 177

15

14

13

www.coelum.com

177

16 maggio 2019

05:25 - La Luna alla massima librazione sud (7°; AP = 158°): favorita l'osservazione del Polo Sud.

21:10 - La Luna (h = 31°; fase = 95%) passa 8,3° a est di Spica (alfa Virginis; m = +1,1).

13 maggio 2019

21:00 - La Luna al perigeo: minima distanza dalla Terra (363 678 km; diam. = 32' 51").

16

14 maggio 2019

01:10 - La cometa C/2017 M4 ATLAS alla minima distanza dalla Terra (2.481 UA; m +=13,4 (?); el. = 157°; Lupo).

06:52 - Massimo dell’Equazione del tempo.

12:20 - L’asteroide (11) Parthenope in opposizione nella Bilancia (dist. Terra = 1,415 UA; m = +9,7; el. = 172°).

20:00 - Per circa 1,5 ore è osservabile la “maniglia d’oro” (Golden handle) sulla Luna: il Sole sorge sui Montes Jura illuminandoli, mentre il Sinus Iridum ai loro piedi è ancora in ombra. L’effetto è quello di un arco brillante che si staglia sul terminatore.

21:00 - L’asteroide (68) Leto in opposizione nella Bilancia (dist. Terra = 1,906 UA; m = +10,6; el. = 178°).

15 maggio 2019

12h - Mercurio (m = –2,0) in transito nel campo del coronografo LASCO C3 fino al 27 maggio.

All’osservatorio La Silla dell'ESO, in Cile, il cielo è così limpido e scuro che sembra sia in corso uno spettacolo di fuochi d'artificio! In questa immagine panoramica, fatta per essere proiettata nella cupola di un planetario, in rosa vediamo i grandi accumuli di gas incandescente noti come nebulose. A destra dell'arco della Via Lattea si trovano le Nubi di Magellano, due galassie nane vicine. A sinistra dell'immagine una pallida colonna di luce bianca si alza dall’orizzonte: è il bagliore della luce zodiacale. Al centro dell'immagine vediamo un'altra regione luminosa ma in verde: è un airglow, un fenomeno ottico che si verifica nella alta atmosfera terrestre, dove una varietà di processi crea questa luce spettrale. Crediti: P. Horálek/ESO