Coelum Astronomia 233 - 2019 - Page 175

www.coelum.com

175

8 maggio 2019

03:39 - L'asteroide (402) Chloe (m = +14,5) occulta la stella TYC 5794-00579-1 (m = +11,0). Si prevede una caduta di luminosità di 3,5 magnitudini per una durata di 3,2 secondi. La linea teorica attraversa il centro-nord italiano (www.asteroidoccultation.com).

05:35 - Nelle luci del crepuscolo mattutino, Mercurio (m = –0,9) sorge 1,5° a sudovest di Urano (m = +5,9).

22:00 - La Luna (h = 19°; fase = 16%) passa 56’ a sudest di Tejat Posterior (mu Geminorum; m = +2,9) e 2° a sudovest di nu Geminorum (SAO 78423; m = +4,1).

8

7

6

5

5 maggio 2019

00:45 - Luna Nuova.

18:07 - La Luna alla massima librazione ovest (7,8°; AP = 317°).

20:13 - Inizia la rotazione di Carrington n. 2217.

6 maggio 2019

16h - Massimo dello sciame meteorico delle Eta-Aquaridi (ETA), attivo dal 19 aprile al 28 maggio e generato dalla cometa 1P/Halley. È previsto uno ZHR=40 con meteore molto rapide (66.8 km/s) visibili soprattutto dalle latitudini più meridionali. I radiante, che alle nostre latitudini sorge qualche ora prima dell’alba è situato nell’Acquario (AR=22.5h/337°-Dec=-0.4°).

20:55 - Una sottilissima falce di Luna (h = 9°; fase = 4%) passa 2,9° a sudovest di Aldebaran (alfa Tauri; m = +1,0).

All’osservatorio La Silla dell'ESO, in Cile, il cielo è così limpido e scuro che sembra sia in corso uno spettacolo di fuochi d'artificio! In questa immagine panoramica, fatta per essere proiettata nella cupola di un planetario, in rosa vediamo i grandi accumuli di gas incandescente noti come nebulose. A destra dell'arco della Via Lattea si trovano le Nubi di Magellano, due galassie nane vicine. A sinistra dell'immagine una pallida colonna di luce bianca si alza dall’orizzonte: è il bagliore della luce zodiacale. Al centro dell'immagine vediamo un'altra regione luminosa ma in verde: è un airglow, un fenomeno ottico che si verifica nella alta atmosfera terrestre, dove una varietà di processi crea questa luce spettrale. Crediti: P. Horálek/ESO

7 maggio 2019

21:50 - La Luna (h = 11°; fase = 9%) passa 4,9° a sudest di Marte (m = +1,7).