Coelum Astronomia 231 - 2019 - Page 134

Guardando il cielo alle ore 22:00 circa, verso Oriente le stelle più in alto di Ercole cominciano a farsi scorgere e iniziano a innalzarsi dall’orizzonte la Vergine e il Boote (Bifolco). Più in alto domina il cielo la grande figura del Leone. Ai nostri occhi si mostrano, quindi, le principali stelle delle costellazioni appena citate: la splendente Spica (alfa Virginis, mag. +0,95), la rossa Arturo (alfa Bootis, mag. +0,15), l'azzurra Regolo (alfa leonis, mag. +1,35), che si preparano a dominare il cielo di questo e dei mesi a venire.

Tra la Vergine e il Leone troviamo la piccola costellazione della Chioma di Berenice. È un asterismo composto di deboli stelle, appena percettibili anche dal cielo scuro della campagna, ma che ospita bellissime galassie a spirale.

Ecco al telescopio remoto ASTRA #1, vedi la prossima pagina in alto, la galassia soprannominata “Occhio Nero”. Siamo a 24 milioni di anni luce dalla Terra, dove si trova questa galassia a spirale dalla cospicua banda oscura costituita di polvere interstellare che delinea i tratti di un grande occhio sospeso nel Cosmo.

Ci allontaniamo ancora ed ecco che a circa 50 milioni di anni luce possiamo incontrare una immensa spirale vista di taglio, NGC 4565, nella prossima pagina in basso ripresa con il telescopio remoto ASTRA #1.

134

Coelum Astronomia

Uno Sguardo al Cielo di marzo

Le spirali

della Chioma

Impariamo a osservare il cielo con la

UAI - Unione Astrofili Italiani e i

telescopi remoti ASTRA

di Giorgio Bianciardi - Vicepresidente UAI

Guardando a Est

Emisfero Est

I Telescopi Remoti ASTRA e il Telescopio remoto UAI

Utilizzando Internet non ci sono limiti geografici e chiunque, da qualsiasi parte del mondo, può controllare in remoto i telescopi ASTRA e ottenere le immagini digitali da utilizzare per i propri scopi di ricerca o di semplice diletto. Accesso gratuito. Per maggiori informazioni visita il sito WEB del Telescopio Remoto UAI (http://www.uai.it/risorse/telescopio-remoto-new.html), naviga nel sito di ASTRA con il quale potrai navigare tra stelle e galassie con i telescopi remoti (iscriviti compilando l’allegato per richiedere gratuitamente la pw: https://app.box.com/s/z2ig6gfz5obh6wfk5m6l6fqu4fedoxj1) e unisciti al gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/127716650039/. E, se vorrai, con una piccola sottoscrizione potrai usare in piena autonomia i telescopi remoti ASTRA e fare le tue foto per un intero anno!

Visualizza la Mappa del Cielo dell'Emisfero Est