Coelum Astronomia 230 - 2019 - Page 131

www.coelum.com

131

Un arrivo imprevisto

COMETE

di Claudio Pra

Il mese scorso titolavamo la rubrica “Non ci resta che la Wirtanen” dato che, scrutando nel futuro, niente di luminoso era previsto fino alla fine del 2019. E invece, ed è il bello di questa tipologia di oggetti, ecco arrivare inaspettata la C/2018 Y1 Iwamoto, una delle ultime scoperte dell’anno appena passato, scovata dall’astronomo giapponese Masayuki Iwamoto il 18 dicembre. La sua sarà una breve apparizione nel cielo di febbraio, già “riempito” da una Wirtanen ai saluti.

La 46P/Wirtanen ha ormai imboccato decisa il viale del tramonto, anche se continuerà ad essere, per il momento, un oggetto interessante. La rintracceremo tra le stelle dell’Orsa Maggiore e risulterà circumpolare per le estreme regioni settentrionali della nostra penisola. Si potrà comunque osservare comodamente dopo cena, quando sarà già molto alta sulla volta celeste. La sua luminosità, in inesorabile calo, saprà ancora invogliare gli osservatori, specie a inizio mese quando dovrebbe aggirarsi attorno alla settima magnitudine per scendere alla decima a fine periodo. Questo è dunque il momento del saluto a un “astro chiomato” che ci ha allietato per vari mesi, a cui è mancato quel qualcosa in più per assurgere al ruolo di grande protagonista. Una bella galleria di sue foto la trovate sul numero scorso della rivista, ma anche nelle pagine seguenti.

Scrivevamo in apertura della nuova cometa, la C/2018 Y1 Iwamoto, che in febbraio dovrebbe forse arrivare alla settima magnitudine, spartendosi con la Wirtanen il ruolo di regina del periodo. Già nei primi giorni del mese dovrebbe raggiungere la massima luminosità, per poi calare gradualmente anche lei fino alla decima grandezza. Passando piuttosto vicino alla Terra (ci separeranno circa 45 milioni di chilometri al momento del massimo avvicinamento, previsto il 5 febbraio) la vedremo

Sopra. La mappa mostra il rapido moto nel cielo della cometa C/2018 Y1 nel periodo che va dalla fine di gennaio ai primi giorni di marzo. Le condizioni del cielo sono quelle di metà febbraio alle ore 23:30 per una località media italiana.

Wirtanen: diario di osservazione

Leggi il diario osservativo della cometa 46P/Wirtanen di Claudio Pra, con tante magnifiche fotografie della cometa su questo numero di Coelum Astronomia a pagina 96.