Coelum Astronomia 229 - 2019 - Page 176

Alle ore 22:00, nel cielo d’Oriente si impongono quattro costellazioni con stelle brillanti: il gigante Orione, inconfondibile, con la rossa Betelgeuse (mag. +0,45) e l’azzurra Rigel (mag. +0,15), i Gemelli con Castore (mag. +1,90) e Polluce (mag. +1,15), il Toro con la rossa Aldebaran (mag. +0,85) e le affascinanti Pleiadi, l’Auriga allo zenit con la gigante gialla Capella (mag. +0,05). I colori di queste stelle sono intensi, indice della diversa temperatura di questi immensi soli, che anche un piccolo binocolo permetterà di ammirare e apprezzare nelle loro differenti sfumature cromatiche.

Se abbiamo a disposizione un orizzonte sgombro, ecco che possiamo ammirare facilmente il Cane Maggiore con la splendente Sirio (mag. –1,45), che brilla di luce bianco-azzurra: è la stella più luminosa del cielo. Più in alto vediamo il piccolo Cane Minore, con la bella Procione (mag. +0,40). In questo periodo inoltre anche il Leone sta iniziando a innalzarsi, con la luminosa Regolo (mag. +1,35). Più verso nord troviamo le stelle azzurre del Grande Carro dell’Orsa Maggiore. Uno sfavillare di astri che delimitano le regioni più povere di stelle che potremo apprezzare solo recandoci sotto il cielo della campagna, in assenza della Luna.

Ed ecco allora il Monoceros, tra Orione e Gemelli,

176

Coelum Astronomia

Uno Sguardo al Cielo di gennaio

A 10 milioni di anni luce nel cielo della Giraffa

Impariamo a osservare il cielo con la

UAI - Unione Astrofili Italiani e i

telescopi remoti ASTRA

di Giorgio Bianciardi - Vicepresidente UAI

Guardando a Est

Emisfero Est

I Telescopi Remoti ASTRA e il Telescopio remoto UAI

Utilizzando Internet non ci sono limiti geografici e chiunque, da qualsiasi parte del mondo, può controllare in remoto i telescopi ASTRA e ottenere le immagini digitali da utilizzare per i propri scopi di ricerca o di semplice diletto. Accesso gratuito. Per maggiori informazioni visita il sito WEB del Telescopio Remoto UAI (http://www.uai.it/risorse/telescopio-remoto-new.html), naviga nel sito di ASTRA con il quale potrai navigare tra stelle e galassie con i telescopi remoti (iscriviti compilando l’allegato per richiedere gratuitamente la pw: https://app.box.com/s/z2ig6gfz5obh6wfk5m6l6fqu4fedoxj1) e unisciti al gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/127716650039/. E, se vorrai, con una piccola sottoscrizione potrai usare in piena autonomia i telescopi remoti ASTRA e fare le tue foto per un intero anno!

Visualizza la Mappa del Cielo dell'Emisfero Est