Coelum Astronomia 227 - 2018 - Page 83

83

www.coelum.com

ed espansione del gas circostante, che viene spinto violentemente contro i globuli, provocandone la frammentazione e, infine, la graduale distruzione.

È probabile che i globuli siano addensamenti di gas e polveri preesistenti alla nascita delle giovani stelle. Una volta che le stelle hanno iniziato a illuminare i loro dintorni, le nubi sono diventate visibili, mentre il materiale circostante meno denso è stato spazzato via, esponendo infine i globuli stessi alla radiazione stellare e alla spinta del gas in espansione. Se le gigantesche stelle di tipo O si fossero formate più tardi, forse le nubi oscure avrebbero avuto il tempo necessario a collassare in varie stelle di piccola massa, simili al Sole. È probabile, invece, che i Globuli di Thackeray verranno distrutti prima che possano far venire alla luce nuove stelle.

Crediti T.A. Rector (University of Alaska Anchorage) and N.S. van der Bliek (NOAO/AURA/NSF)