Coelum Astronomia 227 - 2018 - Page 156

Coelum Astronomia

156

anche altrove nel mondo ci mancava, ci mancava l’ampio respiro che un prodotto online offre. Era necessario fare ritorno, ma questa volta non più con un notiziario. L’idea di Stelle&TV è nata da sé: ci capitava spesso di chiacchierare (e talvolta anche ridere) del lato scientifico presente in serie televisive, cartoni animati e film. E allora perché non farne una trasmissione? Del resto quante volte tutti noi abbiamo fantasticato di viaggi interstellari, nuovi mondi o alieni malvagi davanti allo schermo televisivo? Quante volte ci siamo chiesti dove fosse il confine fra “teoricamente possibile” e “del tutto impossibile”? Perché non approfittare degli spunti offerti dalla cara vecchia TV per raccontare alcuni aspetti della moderna astronomia?

Una prima puntata di prova abbinava l’argomento scientifico “energia solare” al cartone animato “Daitarn 3”, l’abbiamo registrata, ho provato a farne una versione video che ho caricato su YouTube. Abbiamo visto che poteva funzionare. Così, dopo un bel po’ di lavoro preparatorio, il 20 settembre 2018 è uscita la prima puntata ufficiale di “Stelle&TV: l’universo fra serie, film e cartoon”, abbinando le ipotesi scientifiche che renderebbero possibili i viaggi interstellari ai viaggi spaziali per eccellenza, quelli di Star Trek. Anche in ogni successiva puntata ci sarà un argomento astronomico/scientifico abbinato a uno show televisivo: ci saranno curiosità, aneddoti e un pizzico di nostalgia per quegli appuntamenti che aspettavamo tanto.

Stelle&TV, come Urania, oltre a poter essere ascoltato direttamente online (sul sito o in podcast su itunes) è disponibile in un formato radiofonico appositamente realizzato per le radio che vogliano trasmetterlo: lo forniamo gratuitamente e per scaricarlo basta andare nella sezione del sito indicata a fine articolo. Questo nuovo progetto prosegue così quel cammino di diffusione dell'astronomia iniziato anni fa con Urania su radio locali e nazionali, ma va anche a integrarsi con le numerose iniziative che stiamo proponendo e organizzando in particolare al Planetario di Padova, quali concerti, reading show e altre novitá in arrivo. Sì, perché questo è solo l’inizio: Stelle&TV avrà anche una versione “live” che intendiamo proporre, oltre che al planetario, anche a teatri, parchi, ville, con un dialogo fra suoni, immagini e ricordi che non mancherà di coinvolgere il pubblico. E se si tratta di parlare di astronomia in pubblico, facendo quello che noi chiamiamo intrattenimento culturale, possiamo dire di avere ormai un bel po’ di esperienza.

Che quell’“addio” dato al caro vecchio Notiziario Urania sia stato il punto di partenza per fare un passo avanti con Stelle&TV? Noi ci auguriamo proprio di sì e speriamo di avere il tempo e le occasioni per dimostrarlo. Nel frattempo buon ascolto: pubblichiamo una nuova puntata ogni quindici giorni, al martedì, ma ci sono anche tutte le altre già disponibili! Il vantaggio di Stelle&TV rispetto a Urania? Non è un notiziario e le sue puntate non “invecchiano” mai (proprio come chi le fa!).

Dove si trova Stelle&TV?

Ecco tutti i riferimenti

- Sul sito www.guardachecielo.it alla sezione Stelle&TV

- Su Facebook: https://www.facebook.com/stelleTV/

- Su iTunes: https://itunes.apple.com/it/podcast/stelle-tv/id1436973689?l=en

- Per le radio che vogliano scaricare Stelle&TV, tutte le istruzioni a questa pagina: http://www.jamjar.biz/download-stelletv-per-le-radio/